Crea sito

Frittata di spaghetti

Print Friendly, PDF & Email

[banner size=”300X250″]

 

Chissà quante volte a pranzo vi è avanzata della pasta al sugo e la sera non l’avete mangiata perchè non vi ispirava per niente, triste nel suo pentolino :-). Scherzi a parte, oggi vi propongo una ricetta del riciclo sfiziosissima che ho “copiato” da mia suocera e che vi consente di riutilizzare la pasta avanzata per creare un’ottima frittata che potrete servire come secondo o anche come aperitivo finger food ;-). Io preparo sempre questa frittata con gli spaghetti ma ovviamente se vi avanza pasta di altro tipo va bene lo stesso, basta che non sia troppo grande.

IMG_5165

Frittata di spaghetti

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 gr di spaghetti (se sono al sugo meglio);
  • 4 uova grandi;
  • 50 gr di parmigiano;
  • sale q.b.;
  • pepe q.b.;
  • olio e.v.o.

 

La preparazione è semplicissima…prendete i vostri spaghetti al sugo e tagliuzzateli leggermente in modo che siano più facili da amalgamare. In una terrina sbattete le uova con il sale e il pepe, aggiungete il composto alla pasta quindi unite il parmigiano.

IMG_5149IMG_5152IMG_5155

Mescolate bene il tutto, versate il composto in una padella antiaderente con un filo d’olio evo e fate cuocere coprendo la padella con un coperchio. I tempi di cottura possono variare in base alla larghezza della padella che utilizzate e quindi allo spessore della frittata. Diciamo che con una padella da 24 cm come quella che ho usato io farete cuocere per 7/8 minuti quindi, aiutandovi con il coperchio, girerete la frittata e farete cuocere dall’altra parte per altri 7/8 minuti.

IMG_5157IMG_5158IMG_5159

A me piace mangarla calda ma è ottima anche fredda servita a tocchetti con l’aperitivo 😉

 

IMG_5162

[banner]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.