Crea sito

Focaccia ai pomodori secchi

Print Friendly, PDF & Email

Era da tanto che non preparavo una bella focaccia e l’altro giorno guardando il vasetto dei pomodori secchi nella dispensa mi è venuta questa idea. Vi posso garantire che otterrete una focaccia morbida e saporita che potrete usare come accompagnamento per un normale pasto o per un aperitivo oppure come idea sana e gustosa per la merenda.

presentazione corniceFocaccia ai pomodori secchi

Ingredienti per 6/8 persone:

  • 500 gr di farina 00;
  • 300 ml di acqua tiepida;
  • 60 ml di olio e.v.o.;
  • 1 bustina di lievito liofilizzato (o 1 panetto se usate quello di birra);
  • 1 cucchiaino di zucchero;
  • sale fino q.b.;
  • 100 gr di pomodori secchi sott’olio;
  • origano q.b.;
  • sale grosso q.b.

 

 

Per prima cosa se usate il lievito in panetto fatelo sciogliere nell’acqua tiepida, se invece usate quello liofilizzato aggiungetelo semplicemente alla farina.

Procedete setacciando la farina in una terrina capiente insieme al sale fino e allo zucchero quindi incorporate il lievito e iniziate ad amalgamare gli ingredienti. Aggiungete l’olio evo e verificate la consistenza che deve rimanere morbida e facile da lavorare ma non appiccicosa. Nel caso in cui l’impasto dovesse risultare ancora molto secco e duro aggiungete dell’altra acqua pian piano fino alla consistenza desiderata.

1 2 3

Lavorate l’impasto per qualche minuto quindi unite i 3/4 dei pomodori secchi tagliati a listarelle e continuate a lavorare energicamente l’impasto per una decina di minuti sino ad ottenere un composto liscio ed elastico. Mi raccomando scolate i pomodori dall’olio in eccesso ma non asciugateli completamente perchè l’olio rimasto renderà la focaccia più morbida e saporita 😉

4 5 6

A questo punto formate una palla che metterete in una terrina infarinata, copritela con un canovaccio, posizionatela in un luogo caldo e lasciate lievitare l’impasto per almeno un paio d’ore, o comunque sino a che avrà raddoppiato di volume.

  7 8 9

Mettete l’impasto in una teglia foderata con della cartaforno lavorandolo con le mani. Schiacciate per bene per dare la forma alla focaccia, realizzando degli avvallamenti con le dita, poi spennellatene la superficie con un pò dell’olio dei pomodori e cospargetela con le listarelle di pomodoro avanzate e l’origano.

10 11 12

Infornate in forno ventilato pre – riscaldato a 200 °C per i primi 10 minuti per poi passare al forno tradizionale per altri 15.

Forse ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.