Verdure saltate in padella, facili, veloci e colorate.

Le Verdure saltate in padella sono un contorno saporito e leggero, gustoso e colorato, si prepara velocemente e sarà un modo veloce per smaltire le verdure che stazionano in frigorifero.

Le verdure saltate in padella saranno perfette per accompagnare un secondo di carne o di pesce o addirittura come condimento per la pasta, provatele con le orecchiette, sentirete che bontà.

 

Leggi anche:

Verdure saltate in padella

Verdure saltate in padella


Ingredienti

  • un peperone rosso carnoso
  • due zucchine medie
  • una melanzana tonda o lunga
  • una cipolla
  • uno spicchio di aglio
  • qualche foglia di basilico fresco
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

 

Verdure saltate in padella1

Per preparare le Verdure saltate in padella lavare la melanzana, tagliarla a cubetti e metterla da parte. Tagliare anche le altre verdure a cubetti e metterle da parte. Affettare la cipolla e mettere da parte.

Versare l’olio in una larga padella, preferibilmente antiaderente, e farvi imbiondire l’aglio sbucciato e schiacciato quindi eliminarlo. Spostare la padella dal fuoco e aspettare qualche minuto (questo accorgimento farà si che, se le verdure dovessero essere bagnate, a contatto con l’olio bollente, non lo faranno schizzare da tutte le parti con il rischio di potervi ustionare). Versare le melanzane a cubetti e farle dorare a fiamma vivace.

Aggiungere quindi tutte le altre verdure e il basilico lavato e spezzettato con le dita. Salare e pepare e far cuocere le verdure per circa 15 minuti, facendole saltare con la padella oppure, mescolatele delicatamente con una spatola.

Le verdure saltate in padella saranno pronte quando saranno tenere ma ancora croccanti.

Enjoy!

…a presto..

tatam


Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


Copyright © tatam

 

(Visited 1 times, 51 visits today)
Precedente Biscotti di frolla ripieni alla marmellata, golosi pasticcini Successivo Pasta con gli scampi, seppie e pomodorini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.