TRAMEZZINI AI FUNGHI TRIFOLATI ALL’ AGLIO E ROBIOLA

I Tramezzini ai funghi trifolati all’aglio e robiola sono sfiziosi e saporiti, facili e veloci da preparare anche in anticipo e, conservati in frigorifero fino al momento di servirli, avremo sempre pronto un perfetto finger food per l’aperitivo con gli amici, che vi consiglio di accompagnare con un buon bicchiere di vino rosso frizzante Cantine Riunite Lambrusco SenzaTempo, un vino per le grandi occasioni.

TRAMEZZINI AI FUNGHI TRIFOLATI ALL’ AGLIO E ROBIOLA
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:4 pezzi
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 2 fette Pane lungo per tramezzini
  • 100 g Robiola
  • 350 g Funghi champignon
  • 2 spicchi Aglio
  • 4-5 fette Prosciutto cotto (tagliato un po più spesso)
  • 50 ml Vino bianco secco
  • Olio extravergine d’oliva
  • Prezzemolo tritato
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Pulire i funghi eliminando qualsiasi residuo di terra quindi tagliarli a fettine sottili.

    In una padella antiaderente far imbiondire l’aglio in due cucchiai di olio quindi eliminarlo ed aggiungere i funghi, salare e pepare e far cuocere con il coperchio per una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto.

  2. Quando l’acqua di vegetazione si sarà asciugata, sfumare con il vino e farlo evaporare a fiamma vivace.

    A cottura ultimata, spegnere il fuoco, aggiustare di sale e di pepe ed unire il prezzemolo fresco tritato.

  3. Lasciare intiepidire i funghi quindi frullarne metà con la robiola, un pizzico di sale e di pepe fino ad ottenere una salsa omogenea.

  4. Spalmare una fetta di pane con la salsa, formare uno strato di fettine di funghi ben stese, una vicino all’altra, quindi disporre le fette di prosciutto cotto e completare con l’altra fetta di pane spalmata con la salsa ai funghi.

  5. Premere delicatamente il tramezzino con la mano, per compattare gli ingredienti quindi chiuderlo ben stretto con pellicola da cucina e metterlo in frigorifero per almeno un’ora.

    Al momento di servire, utilizzando un coltello ben affilato a lama liscia, tagliare il tramezzino in triangoli o, se preferite, a strisce o in quadrati.

  6. Enjoy!

    …a presto..

    tatam


    Se hai provato a realizzare questa ricetta, mandami una foto del piatto finito, sulla mia pagina facebook cliccando QUI, se invece vuoi un consiglio o un parere, chiedi pure, risponderò con piacere.


    Se ti piacciono le mie ricette, non perderti la ultime video ricette iscrivendoti al mio canale You Tube cliccando qui.


    Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
    Iscriviti alla newsletter qui


    Copyright © tatam

    Tramezzini ai funghi trifolati all’aglio e robiola

(Visited 1 times, 4 visits today)
Precedente Ciambellone rustico marchigiano con nutella e amaretti Successivo Bruschetta al brie con cotto di Praga, salsa al prezzemolo e pinoli tostati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.