Crea sito

Torta rovesciata alle pesche

Torta rovesciata alle pesche, un delizioso e soffice dolce, davvero irresistibile e golosissimo che si prepara in modo facile e veloce.
Questa torta alle pesche rovesciata è caratterizzata da una superficie golosissima a base di succose fettine di pesche, zucchero e burro che hanno creato uno strato cremoso che si scioglie in bocca ed è davvero irresistibile.

Per questa ricetta ho utilizzato il succo di frutta alle pesche Skipper che ho trovato nella mia DegustaBox di Agosto 2020: “bevande senza zuccheri aggiunti, con in media solo 30kcal circa per 100ml. La qualità del gusto è data da un’alta percentuale di frutta presente in un brik gioioso e “formato bambino”.
Frutta, acqua e aroma naturale sono gli unici ingredienti che compongono la ricetta che, insieme alla totale assenza di coloranti e conservanti, regalano una naturalità unica al prodotto.”

Qui vi lascio una carrellata di alcune mie ricette con le pesche se cercate altre idee:
Torta soffice con pesche fresche
Torta di pesche e amaretti sofficissima
Plum cake alle pesche, ricetta senza uova

Sponsorizzato da DegustaBox

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6-8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per una tortiera rettangolare da 22x16x6 cm

  • 160 gfarina 00
  • 12 glievito in polvere per dolci
  • 160 gzucchero semolato
  • 1uovo (medio a temperatura ambiente)
  • 100 gburro (ammorbidito)
  • 120 gsucco di pesca (Skipper senza zuccheri aggiunti)
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia
  • 1pesca (grossa, matura )
  • 55 gburro
  • 70 gzucchero di canna
  • 1 pizzicosale

Strumenti

  • 1 Teglia Pyrex
  • 1 Frullatore / Mixer Io ho utilizzato una kenwood kmix
  • 1 Ciotola in ceramica o pyrex
  • 1 Spatola ( in silicone)
  • 1 Forno Bosch Forno elettrico

Preparazione

  1. Per preparare la Torta rovesciata alle pesche, per prima cosa sciogliere 55 g di burro fino a farlo bollire, quindi versarlo nella teglia e oliare anche le pareti.

    Unire i 70 g di zucchero di canna e mescolare bene per farlo sciogliere il più possibile.

  2. Torta rovesciata alle pesche

    Sbucciare la pesca ed eliminare il nocciolo quindi tagliarla a fette dello spessore di 3-4 mm. Io con una pesca ho ottenuto 16 fette.

    Disporre le fette delle pesche in 2 file ordinate sullo zucchero nella teglia.

    Mettere da parte.

  3. Con le fruste elettriche, montare il burro fino a renderlo morbido e cremoso.

    Unire l’estratto di vaniglia e lo zucchero e frullare per qualche minuto. Poi aggiungere l’uovo e montare fino ad ottenere una crema omogenea.

  4. Versare la farina precedentemente setacciata con il lievito e il sale alternandola con il succo continuando a frullare e fino ad ottenere un composto omogeneo.

  5. Versare il composto ottenuto nella teglia con le pesche, livellare la superficie e cuocere in forno già caldo, in modalità ventilata, a 170°C per circa 40-50 minuti ma fate sempre la prova stecchino: inserito al centro del dolce ne deve uscire asciutto.

    Se vedete che la superficie si colora troppo velocemente, coprite la teglia con un foglio di carta stagnola.

  6. Torta rovesciata alle pesche

    Se avete un forno statico, cuocere la Torta rovesciata alle pesche a 180°C per circa un’ora, ma testate la cottura con lo stecchino.

  7. Una volta che la Torta rovesciata alle pesche sarà cotta, lasciarla riposare per 10 minuti, quindi capovolgerla su un piatto da portata.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 1 times, 15 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.