Torta fiore con marmellata di albicocche

La Torta fiore con marmellata di albicocche è un soffice e delizioso dolce lievitato che si prepara senza burro, composto da tante palline morbide ripiene di gustosa confettura o marmellata di albicocche, e arricchito in superficie con croccanti mandorle.

Torta fiore con marmellata di albicocche

Torta fiore con marmellata di albicocche


 

Ingredienti

  • 420 g di farina
  • 2 uova
  • 2 cucchiaini di miele
  • mezzo cucchiaino di sale
  • 120 ml di latte tiepido
  • 1 bustina di lievito di birra secco
  • 65 g di zucchero
  • 60 ml di olio di semi
  • scorza grattugiata di mezzo limone
  • marmellata di albicocche per farcire
  • un tuorlo + un cucchiaio di latte per spennellare
  • 20 g di mandorle per decorare

Torta fiore con marmellata di albicocche

Per preparare la Torta fiore con marmellata di albicocche incominciare con lo sciogliere il lievito in una ciotola con il latte tiepido e il miele e mettere da parte.

Nella ciotola della planetaria versare la farina, lo zucchero, le uova, il lievito sciolto nel latte e miele, la scorza di limone e l’olio. Azionare la macchina, su cui avrete messo il gancio ad uncino e, quando tutti gli ingredienti saranno amalgamati, unire il sale.

Far lavorare la macchina per un’altra decina di minuti o fino a che l’impasto sarà elastico e ben incordato, cioè salirà lungo il gancio.

Ribaltare l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato, formare velocemente una palla e riporla nella ciotola, coprire con un canovaccio pulito, e far lievitare fino al raddoppio, circa 2 ore. Ideale sarebbe mettere la ciotola con l’impasto nel forno spento ma con la lucina accesa.

Torta fiore con marmellata di albicocche2

Passato il tempo di lievitazione, dividere l’impasto in 5-6 pezzi. Schiacciare e allargare con le dita ciascuna pallina, posizionare al centro un cucchiaino abbondante di confettura o marmellata, quindi chiudere la pasta alzando i lembi e unirli verso il centro pizzicandoli e attaccandoli con le dita. Arrotolare quindi la pallina tra le mani e posizionarla sulla leccarda, ricoperta di carta forno, con la chiusura verso il basso. Procedere allo stesso modo con tutte le palline e disporle in cerchio, distanziate l’una dall’altra perchè dovranno lievitare ancora.

Coprire con un canovaccio pulito e far lievitare ancora per un’ora nel forno spento ma con la lucina accesa.

Quando la torta avrà raddoppiato di volume, spennellare tutta la superficie con un tuorlo sbattuto con il latte, distribuire le mandorle tritate grossolanamente.

Cuocere in forno già caldo, in modalità statica, a 180°C per circa 30-35 minuti o fino a che la superficie della Torta fiore con marmellata di albicocche avrà raggiunto un bel colore ambrato.

Una volta cotta, sfornare e far raffreddare completamente la Torta fiore con marmellata di albicocche prima di servirla.

Enjoy!

…a presto..

tatam


Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui



Copyright © tatam

Torta fiore con marmellata di albicocche

(Visited 128 times, 2 visits today)
Precedente Crackers gusto pizza senza lievito Successivo Cake pops alla nutella con video passo passo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.