Torta decorata Console Dj

 

Chi mi conosce e mi segue da un pò, sa che la mia passione in cucina è partita dalle torte decorate, in particolare con la pasta di zucchero, ed è da qui che è partito tutto, spronato anche dal fatto che sono andata a vivere con il mio compagno e l’esigenza mi ha portato a cucinare, cosa che prima faceva la mamma a casa ed io preparavo, ogni tanto, qualche dolcetto o biscotto che il più delle volte era duro come il marmo! Beh, dopo questo divagare nei ricordi, vi mostro l’ultima mia dolce creazione, la Torta decorata Console Dj, una torta completamente commestibile, decorata con pasta di zucchero che riproduce una console digitale per disc jockey.

Torta decorata Console Dj

 

Mi scuso per le foto ma le ho fatte quando avevo già impacchettato la torta per la consegna e mi ero dimenticata di fotografarla prima!


 

La Torta decorata Console Dj è composta da una base di torta biondina, bagna al brandy e farcitura con crema pasticcera.  Farcita la torta, l’ho stuccata con confettura di albicocche, quindi l’ho rivestita con la pasta di zucchero, fatta in casa da me, che ho colorato di nero con coloranti alimentari in gel.

torta decorata console dj

Come ottenere la pasta di zucchero di colore nero.
  • Per ottenere il colore nero, partendo dalla pasta di zucchero neutra cioè bianca, ho unito prima il cacao amaro setacciato, aggiungendone poco alla volta e impastando, regolandomi a occhio per la quantità man mano che il colore si intensificava, fino ad ottenere un marrone più o meno scuro. Poi ho unito il colorante nero in gel, prelevandolo con uno stuzzicadenti e impastando con i guanti in lattice alimentare, per non macchiarsi le mani. Ogni volta che si aggiunge altro colorante, per evitare di contaminarlo con zuccheri o altro, che potrebbero portare al deterioramento del colorante in quanto è esso stesso un alimento deperibile, cambiare sempre lo stuzzicadenti che si userà, ad ogni aggiunta di colorante.
  • Ottenuto un colore più scuro possibile, chiudere il panetto nella pellicola trasparente e far riposare la pasta per almeno 2 ore, a temperatura ambiente; in questo modo il colore si intensificherà e lo zucchero avrà il tempo di assorbire bene l’umidità del panetto, rendendo la pasta di zucchero più malleabile.
  • La pasta di zucchero si conserva fuori dal frigorifero, chiuso in un contenitore di vetro o ermetico e riposto in dispensa.

Torta decorata Console Dj

La Torta decorata Console Dj è per circa 12-15 persone e misura 32×20 cm e 8 h per un totale di circa 3,2 kg totali.

Torta decorata Console Dj

 Torta biondina 

Tortiera rettangolare da 32×20 cm

285 g di uova sgusciate (circa 6)
225 g di zucchero
280 g di farina
65 g di fecola o maizena
185 ml di latte
95 ml di olio di semi
30 g di lievito

 per il procedimento completo cliccare QUI


Crema pasticcera

Ingredienti
mezzo litro di latte
3 uova intere
2 cucchiai di farina
4 cucchiai di zucchero
buccia intera di limone o scorza grattugiata
bacca di vaniglia

per preparare la crema pasticcera seguite il procedimento QUI


Ricetta Per Pasta di Zucchero con Glucosio

Ingredienti
450 g di zucchero al velo
30 g di miele
20 g di glucosio
15 g di burro
2 fogli di gelatina (circa 6-7 g)
30 g di acqua
 qualche goccia di succo di limone

Per il procedimento della pasta di zucchero cliccare QUI

Per questa torta raddoppiate le dosi della pasta di zucchero ma preparate un impasto alla volta.



Torta decorata Console Dj

Enjoy!

…a presto..

tatam


Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


Argomenti correlati:

Copyright © tatam

Torta decorata Console Dj


(Visited 276 times, 9 visits today)
Precedente Girandole di Natale - Biscotti da regalare Successivo Etichette natalizie da stampare gratis, per pacchi regalo

4 commenti su “Torta decorata Console Dj

  1. senza parole……senza parole…..è la torta che ho sempre desiderato fare per mio figlio che è un DJ di successo!!!! spero di riuscire a copiartela!!!!

  2. idolciditatam il said:

    ciao Mimma, ti ringrazio e poi certo, non è poi così difficile, basta solo un pò di pazienza e precisione e la torta è fatta! 😉

  3. Ciao Francesca ti faccio i complimenti per questa e le altre tue creazioni che sono andata a sbirciare, sono stupende ma soprattutto davvero originali! Perciò ti scrivo per chiederti un consiglio tecnico, anche se non “alimentare”: sto realizzando all’uncinetto due sposini da mettere su una torta nuziale (questi http://jp3.r0tt.com/l_73abf960-b27a-11e1-a7bd-1d9d76100003.jpg). Sono alti circa 10 cm e messi l’uno vicino all’altro occupano in larghezza circa 14 cm. Il mio problema è la base, che non so come realizzare. So che qualcuna non realizza la base ma infila semplicemente degli stuzzicadenti sotto i piedi degli sposi e li infila sulla torta, ma questa soluzione a me non piace… Volendo invece realizzare una base, quale sarebbe secondo te il materiale più adatto che si presta meglio sia a sorreggerli, sia ad essere posizionato sulla torta? Avevo pensato sia alla pasta di zucchero che al polistirolo e addirittura al legno! Ma ho solo una grande confusione in testa! Potresti darmi qualche buon consiglio? Ti ringrazio e scusa il romanzo! 🙂

  4. idolciditatam il said:

    Ciao, non so il tuo nome ma ti ringrazio tantissimo per i complimenti.
    I tuoi sposini mi piacciono un sacco, sono davvero graziosi.
    Per la base opterei per una bella tavoletta di legno rotonda, magari la ingentilisci con un bordino in pizzo e sarebbe perfetta.
    Spero che la mia idea ti sia piaciuta e vorrei vedere il risultato finale del tuo capolavoro.
    Non ti scusare perché, da come puoi vedere, anche io non scherzo a romanzi hihihi.
    Ciao e buona giornata

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.