Torta cuore di San Valentino, semplice ma d’effetto!

La Torta cuore di San Valentino è una dolcezza tutta da gustare: un cuore rosso, ricoperto da una bianca glassa, croccante fuori e morbida e cremosa dentro. Stupite la vostra dolce metà con una torta semplice ma d’effetto!

Torta cuore di San Valentino

Torta cuore di San Valentino


Ingredienti

  • 250 g di farina
  • un cucchiaio di cacao in polvere
  • 5 g di lievito per dolci
  • un cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • un pizzico di sale
  • 120 g di burro a temperatura ambiente
  • 200 g di zucchero
  • un uovo a temperatura ambiente
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia o essenza
  • 150 g di buttermilk (120 g di latte + 30 g di succo di limone)
  • 20 g di colorante alimentare rosso in gel

per la glassa:

  • 160 g di formaggio spalmabile a temperatura ambiente
  • 60 g di burro a temperatura ambiente
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia o essenza
  • 300-400 g di zucchero a velo

cuoricini di zucchero per decorare


Torta cuore di San Valentino

Per preparare la Torta cuore di San Valentino, preparare il buttermik: in una tazza mescolare il latte, che deve essere a temperatura ambiente, con il succo di limone e lasciare riposare.

Lavorare il burro, a temperatura ambiente, con lo zucchero utilizzando la planetaria con la frusta a foglia o con le fruste elettriche.

Continuando a mescolare, unire l’estratto di vaniglia e l’uovo.

Unire in tre mandate la farina setacciata insieme al lievito, il cacao, il bicarbonato e il sale, alternando con il buttermilk e non mescolate eccessivamente, ma quel tanto che serve per amalgamare in modo omogeneo tutti gli ingredienti.

Versare il composto in una tortiera da 20-22 cm di diametro, precedentemente imburrata ed infarinata o, se preferite rivestirla con la carta da forno, seguite il procedimento che trovate qui—> Come rivestire una tortiera rotonda – tutorial 

Cuocere in forno già caldo, a 170°C, per circa 25-30 minuti, ma fate la prova stecchino: inserito al centro del dolce ne deve uscire asciutto.

Intanto che la torta è in forno, preparare la glassa: in una ciotola lavorare il formaggio con il burro fino a renderli a pomata, unire l’estratto di vaniglia e lo zucchero a velo setacciato, fino ad ottenere un composto cremoso e consistente; se dovesse essere troppo liquido, unire altro zucchero a velo.

Una volta cotta, sfornare la torta e lasciarla raffreddare completamente quindi sagomandola a forma di cuore. Tagliarla a metà in senso orizzontale, farcirla con metà della glassa e ricomporre la torta.

Decorare tutta la superficie della torta con la glassa rimanente utilizzando o una sacca da pasticcere con beccuccio a stella oppure potete spalmare la glassa, con una spatola, lasciandola morbida e formando dei riccioli.

Decorare con i cuoricini di zucchero e le palline rosse di zucchero.

Riporre la torta in frigorifero per almeno due ore, prima di consumarla.

Enjoy!

…a presto..

tatam


Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


Argomenti correlati:

Copyright © tatam

Torta cuore di San Valentino

(Visited 3.207 times, 1 visits today)
Precedente Cuori farciti, biscotti per San Valentino, da regalare alla vostra metà. Successivo Pasta al salmone affumicato e stracchino, pronta in 10 minuti!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.