Torta agli albumi e rum glassata al cioccolato

La Torta agli albumi e rum glassata al cioccolato è una deliziosa torta, delicata, soffice e profumata che non smettereste mai di mangiare tanto è gustosa, infatti si scioglie letteralmente in bocca, ha una consistenza leggermente umida e gradevolmente dolce al punto giusto e, l’aggiunta del rum le dona quel tocco in più, leggermente percettibile all’olfatto e nel gusto, quindi per niente invasivo, tanto è che potrebbero mangiarla anche i bambini.

Torta agli albumi e rum glassata al cioccolato

 Torta agli albumi e rum glassata al cioccolato


Ingredienti

230 g di farina

115 g di albumi (circa 3)
140 g di zucchero
135 g di burro
60 ml di acqua
1 tazzina di rum
10 g di lievito per dolci
1 pizzico di sale
per la glassa al cioccolato
50 g di burro
2 cucchiai di latte
2 cucchiai di Nutella
granella di nocciole e zuccherini o biscottini per decorare

Torta agli albumi e rum glassata al cioccolato

  • Per preparare la Torta agli albumi e rum glassata al cioccolato, incominciare con il setacciare la farina insieme al lievito, unire un pizzico di sale e mettere da parte.
  • Tutti gli ingredienti come albumi, burro, acqua devono essere a temperatura ambiente.
  • In una terrina lavorare il burro (a temperatura ambiente) con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Unire gli albumi leggermente sbattuti con una forchetta che non devono essere montati, l’acqua e il rum e mescolare per amalgamarli.
  • Unire la farina setacciata insieme al lievito e al sale e mescolare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

f-erre4mPer questa torta ho usato uno stampo da plumcake antiaderente da 30x11x5h come questo in figura ma, se non lo avete, potete usarne uno da plumcake liscio o una tortiera rotonda da 22 cm di diametro.

 

  • Versare il composto nello stampo e cuocere, in forno statico già caldo a 170°C, per circa 35-40 minuti ma considerate sempre le variabili sui tempi di cottura che possono dipendere dal tipo di elettrodomestico o dalla grandezza della torta quindi, per stare tranquilli, fare sempre la prova stecchino: inserito al centro della torta, ne deve uscire asciutto.
  • Nel frattempo prepariamo la glassa alla Nutella di copertura mettendo tutti gli ingredienti in un pentolino e farli sciogliere, a fiamma bassa o a bagnomaria, mescolando continuamente. Farla raffreddare completamente mescolandola di tanto in tanto. Questa glassa va usata fredda anche perchè, più raffredda più diventa densa.
  • Quando la torta sarà pronta, sfornarla, aspettare una decina di minuti quindi capovolgerla su una gratella e lasciarla raffreddare completamente.
  • Quando la torta agli albumi e rum sarà fredda, ricoprirla con la glassa al cioccolato, facendola colare incominciando dal centro e allargandosi verso i lati. Se la glassa alla Nutella dovesse risultare troppo densa, passarla per qualche secondo sul fuoco. Distribuire su tutta la superficie la granella di nocciole e decorare con biscottini.
  • Lasciate asciugare la glassa a temperatura ambiente quindi spostare la torta su un piatto da portata e servite questa spettacolare quanto semplice Torta agli albumi e rum glassata al cioccolato tagliata a fette, accompagnata da un fumante caffè nero o un profumato tè.

Enjoy!

…a presto..

tatam


Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


Argomenti correlati:

Copyright © tatam

Torta agli albumi e rum glassata al cioccolato


 

 

(Visited 143 times, 1 visits today)
Precedente Frutta e verdura di stagione - Novembre Successivo Ciabatta farcita al forno con zucchine e formaggio

4 commenti su “Torta agli albumi e rum glassata al cioccolato

  1. serena il said:

    Ciao, posso chiederti se al posto della Nutella posso usare la marmellata? Se si quale gusto mi consigli, i tempi di cottura variano? Grazia e smack

  2. idolciditatam il said:

    ciao Serena,
    se vuoi glassare la torta senza nutella, puoi semplicemente spalmare la superficie con la marmellata, senza bisogno di cuocerla come per la nutella. Il risultato sarà un pò appiccicoso però. Puoi usare marmellata di more o di albicocca, o di pesche o fragola.
    Però, secondo me, è meglio una glassa che asciuga bene come, per esempio, potresti provare questa https://blog.giallozafferano.it/idolciditatam/fondente-versato-ricetta-veloce/
    Spero di esserti stata utile 🙂
    ciao e buona serata

  3. serena il said:

    OPSSSS, scusa ho messo la domanda nella ricetta sbagliata ! in realtà volevo sapere se posso usare la marmellata al posto della nutela nel rotolo alla nutella (sempre tua ricetta). Se si mi indichi tempi di cottura…grazie….ps anche questo dolce mi piaceeeeeee

  4. idolciditatam il said:

    ahahhah allora si Serena!
    Se ti riferisci al rotolo di pasta frolla alla nutella, (?) hihihi non ci sono problemi, puoi usare qualsiasi marmellata che ti piace di più e i tempi di cottura sono identici, alla fine deve cuocere la frolla non il ripieno.
    Ciao e buona giornata 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.