Strudel salato alle melanzane

Lo Strudel salato alle melanzane è composto da un guscio di fragrante pasta sfoglia farcito con un ripieno gustoso a base di melanzane trifolate, formaggio filante e prosciutto: una preparazione davvero gustosa, facile da preparare e perfetta per una cena tra amici o per un buffet o un aperitivo perchè, lo Strudel salato alle melanzane è ottimo sia caldo e filante che gustato freddo a temperatura ambiente.

Strudel salato alle melanzane

Strudel salato alle melanzane


Ingredienti

  • un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • due melanzane tonde
  • due spicchi di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • una decina di olive nere denocciolate
  • un pomodoro ramato
  • origano
  • due fette di prosciutto cotto
  • 150 g di fontal (o altro formaggio filante)
  • sale e pepe
  • un uovo per spennellare
  • semi di sesamo

Strudel salato alle melanzane

Per preparare lo Strudel salato alle melanzane mondare le melanzane e tagliarle a cubetti. In una padella antiaderente mettere 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e farvi imbiondire gli spicchi di aglio sbucciati e leggermente schiacciati. Versare le melanzane, il pomodoro ramato tagliato a pezzetti, unire una spolverata di origano secco, salare e pepare e lasciarle cuocere per una decina di minuti, aggiungendo, se necessario, un goccio di acqua per completare la cottura. Per ultimo unire le olive tagliate a rondelle, lasciare cuocere per altri 5 minuti. Le melanzane dovranno risultare morbide e asciutte ma non secche o bruciate. Mettere da parte e lasciarle raffreddare.

Quando saranno raffreddate, mescolare le melanzane con il formaggio ridotto a pezzetti.

Srotolare la pasta sfoglia su una leccarda ricoperta di carta da forno e disporre, al centro del rettangolo di sfoglia, seguendo il lato maggiore, le fette di prosciutto cotto, distribuire sulle fette di prosciutto le melanzane con il formaggio.

Spennellare il bordo della sfoglia con l’uovo sbattuto e chiudete la sfoglia sollevando prima i lati corti rimasti liberi dalla farcitura poi il lembo libero laterale appoggiandolo sulla farcitura e fare lo stesso con l’altro lembo di sfoglia. Sigillare le estremità e la chiusura dello strudel.

Spennellare tutta la superficie con l’uovo sbattuto e distribuire i semi di sesamo.

Cuocere in forno già caldo, a 180-200°C per circa 35-40 o fino a che la superficie sarà di un bel colore ambrato e la sfoglia ben cotta.

Enjoy!

…a presto..

tatam


Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


Argomenti correlati:

Copyright © tatam

Strudel salato alle melanzane


 

(Visited 698 times, 20 visits today)
 
Precedente Rotolo freddo con crema al mascarpone Successivo Semifreddo ai pavesini

Lascia un commento

*