Crea sito

Strozzapreti alla parmigiana di melanzane

Un primo piatto davvero goloso, che esalta i profumi e i sapori della bella stagione, infatti gli Strozzapreti alla parmigiana di melanzane sono preparati con melanzane saltate in padella, pomodorini freschi, parmigiano e tanto basilico per un risultato fresco e saporito.

Strozzapreti alla parmigiana di melanzane

 

Strozzapreti alla parmigiana di melanzane

Ingredienti

250 g di strozzapreti
una melanzana
due spicchi di aglio
15 pomodorini ciliegino

150 g di polpa di pomodoro
3-4 cucchiai di parmigiano grattugiato
basilico fresco
olio extravergine di oliva
olio piccante al peperoncino
sale

Strozzapreti alla parmigiana di melanzane

Per preparare gli Strozzapreti alla parmigiana di melanzane incominciare con il lavare e ridurre la melanzana a tocchetti e raccoglierli in una padella antiaderente, con l’olio extravergine di oliva e gli spicchi di aglio, quindi far rosolare la melanzana, eliminando l’aglio quando sarà imbiondito.

Unire i pomodorini lavati e tagliati a spicchi, farli cuocere per 5 minuti poi unire la polpa di pomodoro, il basilico lavato e spezzettato con le dita, salare e pepare e lasciare cuocere, con il coperchio fino a che il sugo si sarà addensato. Se piace unire un abbondante giro di olio piccante al peperoncino.

Cuocere gli strozzapreti in acqua salata quindi scolarli direttamente nella padella con il sugo alle melanzane, farli saltare per due minuti per amalgamare bene gli ingredienti. Spegnere il fuoco e unire il parmigiano grattugiato, amalgamare e servire subito in tavola gli Strozzapreti alla parmigiana di melanzane accompagnati da altro parmigiano grattugiato a parte che ciascun commensale potrà aggiungere a proprio piacimento.

…a presto..

tatam


 

Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


 

Copyright © tatam

Strozzapreti alla parmigiana di melanzane


 

Argomenti correlati:

(Visited 114 times, 3 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.