Spiedini di Pancakes allo sciroppo di Acero

Dopo aver provato una ricetta americana dei pancakes, ho provato un’altra ricetta che ho trovato ancora migliore e ho realizzato gli Spiedini di Pancakes allo sciroppo di Acero. Questi pancakes, o frittelle americane, risultano ancora più morbidi e gustosi e disposti a strati l’uno sull’altro, alternati con un filo di sciroppo d’acero, poi tagliati a fette e infilzati in uno spiedino, sono degli irresistibili dolcetti “da passeggio”.

Spiedini di Pancakes allo sciroppo di Acero

Spiedini di Pancakes allo sciroppo di Acero

ricetta dolce americano

Tempi di Preparazione: 15 minuti + 30 minuti di riposo
Tempi di cottura: 20 minuti
Difficoltà: semplice
Quantità: per  6-8 persone
Ingredienti
 240 g di Farina “00″ Antigrumi (Mulino Chiavazza)
100 g di zucchero semolato
75 g di burro
1 uovo
10 g di lievito per dolci
4 g di sale
300 ml di latte
sciroppo di acero
baccello di vaniglia o essenza o estratto puro o aroma

Spiedini di Pancakes allo sciroppo di Acero

  1. Per preparare gli Spiedini di Pancakes allo sciroppo di Acero, incominciare con lo sciogliere il burro a bagnomaria o nel microonde e lasciarlo raffreddare.
  2. In una ciotola setacciare la farina con il lievito.
  3. Se usate il baccello di vaniglia incidetelo per la lunghezza e metterlo in infusione nel latte bollente per almeno un’ora.
  4. In un’altra ciotola sbattere lo zucchero con l’uovo, unire il burro ormai freddo, il sale, l’aroma scelto e mescolare con un frullino elettrico o a mano, quindi aggiungere, poco alla volta la farina alternata con il latte freddo, mescolano sempre fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
  5. Coprire con la pellicola da cucina e lasciare riposare il composto per mezz’ora.
  6. Disponete, su fiamma medio-bassa, una piastra antiaderente (io ho usato quella per le piadine) e fatela scaldare bene.
  7. Con un mestolino ho versato la pastella partendo dal centro e poi allargandomi leggermente, con un movimento a spirale, cercando di mantenere la stessa grandezza per ogni pancakes.
  8. Lasciare cuocere per qualche minuto fino a che si cominceranno a vedere le tipiche bollicine quindi, con una spatola di silicone, rigirare i pancakes e cuocerli fino a che raggiungeranno un colore ambrato.
  9. pancakes 2
  10. Toglierli dalla piastra e appoggiarli su un vassoio, coperto con carta da cucina o uno strofinaccio pulito, e disporli uno sull’altro, leggermente svasati, per evitare che si inumidiscano troppo con la condensa di raffreddamento. N.B. per la cottura dei pancakes sulla piastra è previsto di sciogliere un pò di burro, ogni volta che si mettono a cuocere nuovi pancakes, ma io ho tralasciato questo passaggio per avere dei pancakes più leggeri evitando la friggitura finale.

 

Spiedini di Pancakes allo sciroppo di Acero

  • Una volta che i pancakes saranno raffreddati, disporli l’uno sull’altro a formare una pila di 7-8 pancakes, alternando ciascuno strato con lo sciroppo d’acero, infilzarli con uno spiedino e tagliare una fetta di “torta di pancakes”. Infilzare in un altro stecco, tutte le fettine di pancakes per formare lo spiedino di pancakes e irrorarlo con altro sciroppo d’acero prima di gustarlo..

Spiedini di Pancakes allo sciroppo di Acero

Spiedini di Pancakes allo sciroppo d’Acero

.. a presto..

tatam


 

Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?

Iscriviti alla newsletter qui


Argomenti correlati che potrebbero interessare:

Pancakes ricetta base

Frittelle Americane al Cacao con Lievito Madre

Macarons con ganache al cioccolato bianco e arancia

Cestini con crema pasticcera

Frittole ripiene alla crema

 

i-blog-GZ

Questa ricetta fa parte dell’evento “L’estate nel piatto”
organizzato da Giallo Zafferano nella pagina
iBlog Giallo Zafferano

(Visited 73 times, 2 visits today)
Precedente Panino Caprese pomodoro mozzarella e crudo Successivo Ricette di Dolci Freschi per l'Estate

2 commenti su “Spiedini di Pancakes allo sciroppo di Acero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.