Sformatini di riso alle zucchine

Gli Sformatini di riso alle zucchine sono saporiti e gustosi, si preparano facilmente e saranno perfetti sia come primo piatto sfizioso e diverso dal solito ma anche come antipasto caldo o freddo o per un aperitivo o un buffet.

Leggi anche:

Sformatini di riso alle zucchine
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    6 sformatini
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 200 g Riso Arborio
  • 3-4 Zucchine (lunghe)
  • 100 g parmigiano (grattugiato)
  • una fetta Prosciutto cotto (tagliata alta)
  • 150 g Mozzarella
  • Prezzemolo
  • sale e pepe
  • 1 spicchio Aglio
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per preparare gli sformatini di riso e zucchine, per prima cosa mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata in cui cuoceremo il riso.

    Nel frattempo lavare e cimare le zucchine.

  2. Sformatini di riso alle zucchine

    Utilizzando il pelapatate, affettare una o due zucchine per la lunghezza. Queste fettine di zucchine ci serviranno per decorare gli stampini usa e getta e ne andranno 2 per ogni stampino quindi dovrete ricavare almeno 12 fettine più altre di scorta se se ne dovesse rompere qualcuna.

    Le restanti zucchine ridurle a cubetti e farle saltare in una padella con un filo d’olio,  lo spicchio di aglio sbucciato e schiacciato e il prosciutto cotto tagliato a cubetti. Far cuocere per cinque minuti e, per ultimo, salare e pepare. Togliere dal fuoco, eliminare l’aglio e lasciare intiepidire.

  3. Scolare il riso al dente e versarlo nella padella con le zucchine trifolate, unire un filo di olio, sale e pepe e far saltare qualche minuto per far insaporire bene il riso.

    Lasciare intiepidire quindi unire il parmigiano grattugiato, la mozzarella ridotta a striscioline utilizzando la grattugia a fori grossi, aggiustare di sale e di pepe se necessario e mescolare bene.

  4. Oliare bene gli stampini di alluminio monoporzione usa e getta quindi disporre lungo il bordo due fettine di zucchina, facendole aderire.

    Riempire la vaschetta con il riso e livellare la superficie.

  5. Cuocere gli Sformatini di riso alle zucchine in forno già caldo, a 200°C, per circa 20 minuti.

    Una volta cotti, capovolgere gli sformatini sul piatto da portata, eliminare gli stampini, irrorare con un filo di olio, decorare con una fogliolina di prezzemolo e servire subito in tavola. Se avete oliato bene gli stampini, gli sformatini dovrebbero venire via bene altrimenti passate un coltello lungo i bordi degli stampini, allargarli e romperli per tirare fuori gli Sformatini di riso alle zucchine.

    Questi sformatini di riso saranno ottimi anche gustati tiepidi o freddi.

  6. Enjoy!

    …a presto..

    tatam


    Se hai provato a realizzare questa ricetta, mandami una foto del piatto finito, sulla mia pagina facebook cliccando QUI, se invece vuoi un consiglio o un parere, chiedi pure, risponderò con piacere.


    Se ti piacciono le mie ricette, non perderti la ultime video ricette iscrivendoti al mio canale You Tube cliccando qui.


    Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
    Iscriviti alla newsletter qui


    Copyright © tatam


    Torna alla HOME

(Visited 1 times, 10 visits today)
Precedente Crostini alla crema di prosciutto: un delicato e raffinato finger food Successivo Biscotti veloci alle gocce di cioccolato

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.