Crea sito

Ricetta Biscotti fatti in casa occhio di bue

La Ricetta Biscotti fatti in casa occhio di bue è facile e veloce, ed otterremo dei deliziosi e fragranti pasticcini che si sciolgono in bocca.
Questi deliziosi biscottoni si preparano davvero in pochissimo tempo e saranno perfetti da sgranocchiare in qualsiasi ora del giorno e della notte ma, fatene una bella scorta perchè, andranno letteralmente a ruba!
Potreste preparare un bel vassoio di vari biscotti da offrire ai vostri amici o parenti, aggiungendo anche i deliziosi Biscotti Ferro di Cavallo, oppure i golosi Biscotti farciti alla nutella o i Biscotti integrali senza burro per chi vuole stare più leggero o i coreografici Biscotti bicolore a spirale con il passo passo fotografico, insomma, potete dare un’occhiata a tutta la sezione Biscotti del mio blog per trovare altre idee e altre ispirazioni per le vostre colazioni o merende. Clicca qui—> Biscotti

Ricetta Biscotti fatti in casa occhio di bue1a
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni12-15
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 360 gfarina 00
  • 120 gzucchero
  • 140 gburro (freddo di frigorifero)
  • 2uova (medie)
  • Mezzo cucchiaiolievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicosale
  • scorza grattugiata (di un limone)
  • confettura di albicocche (per farcire)
  • zucchero a velo (per decorare)

Strumenti

  • 1 Mixer Kenwood
  • 1 Mattarello
  • 2 Coppapasta rotondi di varie dimensioni
  • 1 Leccarda Siemens 666902 Teglia da Forno Smaltata
  • 1 Forno Bosch Forno elettrico

Preparazione

  1. Per realizzare la Ricetta Biscotti fatti in casa occhio di bue, versare nel boccale del mixer il burro freddo di frigorifero ridotto a cubetti.

    Aggiungere la scorza grattugiata del limone, precedentemente lavato ed asciugato, lo zucchero e l’uovo.

  2. Ricetta Biscotti fatti in casa occhio di bue

    Azionare la macchina ad intermittenza per non scaldare troppo il composto.

    Staccare il composto dalle pareti e dal fondo del boccale quindi unire la farina setacciata insieme al lievito e al pizzico di sale e far lavorare la macchina sempre ad intermittenza.

  3. Ribaltare il composto sul piano di lavoro leggermente infarinato ed impastare velocemente con un tarocco (sempre per non scaldare eccessivamente il composto) fino ad ottenere un panetto omogeneo.

    Se l’impasto risulta troppo morbido e che si appiccica alle mani, aggiungere una spolverata di farina fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo che non si appiccica alle mani.

  4. Chiudere la pasta con la pellicola da cucina, schiacciarla e riporla in frigorifero per mezz’ora.

  5. Passato il tempo di riposo, stendere il panetto tra due fogli di carta forno, con il mattarello, fino ad ottenere una sfoglia di circa 4-5 mm di spessore.

    Con un coppapasta da 7-8 cm, ricavare dei dischi e disporli sulla leccarda ricoperta di carta forno.

  6. Con un altro coppapasta di 1,5/2 cm circa di diametro, creare il foro centrale di alcuni biscotti.

    Dovrete ottenere lo stesso numero di biscotti interi e di biscotti con il foro perchè poi dovranno essere accoppiati.

  7. Spostare anche i biscotti con il foro su un’altra leccarda ricoperta di carta forno.

    Cuocere i biscotti in forno già caldo, in modalità statica a 180°C per circa 15 minuti o fino a che i bordi dei biscotti cominceranno a prendere colore.

    Se avete un forno ventilato, cuocere i biscotti a 160-170°C per circa 12-15 minuti.

    I tempi di cottura sono indicativi, regolatevi in base al vostro forno che solo voi conoscete.

  8. Quando i biscotti saranno cotti, lasciateli raffreddare completamente.

    Una volta freddi, mettere un poco di confettura di albicocche al centro di un biscotto intero, appoggiarci sopra un biscotto con il foro e premere delicatamente fino a che la marmellata si sarà ben distribuita su tutto il biscotto.

  9. Spolverare i biscotti occhio di bue con lo zucchero a velo e servire.

  10. All’interno dell’articolo, sono stati inseriti link di affiliazione.

Note

Con questa Ricetta Biscotti fatti in casa occhio di bue si otterranno circa 12-15 biscotti farciti, il numero varierà in base allo stampino utilizzato.

I ritagli della frolla si potranno impastare di nuovo e riutilizzare.

Durante la lavorazione, se la frolla dovesse risultare troppo morbida o se le temperature esterno sono molto elevate, vi consiglio di farla riposare in frigorifero a rassodare, sarà più facile stenderla e tagliarla.

Potete conservare i biscotti occhio di bue in un contenitore ermetico o in una scatola di latta e consumarli entro una settimana.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 1 times, 32 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.