Polpettone farcito in crosta di pasta sfoglia

Il Polpettone farcito in crosta di pasta sfoglia è un secondo piatto davvero squisito, in cui un fragrante involucro racchiude un saporito rotolo di carne, farcito con radicchio, mortadella e formaggio. Un secondo piatto elaborato ma davvero molto buono sia gustato tiepido e ancora filante e cremoso sia a temperatura ambiente quindi, questo Polpettone farcito in crosta si presta per andare a comporre un menù di un buffet, come antipasto o finger food o come secondo piatto accompagnato da una fresca insalatina o da delle patate al forno.

Leggi anche:

Polpettone farcito in crosta

Polpettone farcito in crosta di pasta sfoglia


Ingredienti

  • 400 g di carne macinata sceltissima
  • 2 uova
  • due fette di pan carrè
  • un goccio di latte
  • prezzemolo tritato
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • un cucchiaino di aglio in polvere
  • sale e pepe

per farcire

  • 8-10 foglie di radicchio di Chioggia
  • 6 sottilette
  • 2-3 fette di mortadella
  • pangrattato

per la crosta

  • un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • semi di sesamo e di papavero
  • latte e un tuorlo per spennellare

Polpettone farcito in crosta

Per preparare il Polpettone farcito in crosta mettere in una ciotola la carne macinata, l’aglio, il pan carrè bagnato con il latte e sbriciolato, le uova, il parmigiano, sale e pepe e amalgamare bene il tutto con le mani. Se il composto dovesse essere troppo morbido e bagnato, regolarlo unendo un poco di pangrattato, fino a che il composto sarà morbido ma asciutto.

Polpettone farcito in crosta1-4

Aiutandosi con una forchetta , stendere il composto in un rettangolo, ad uno spessore di circa mezzo cm, su un foglio di carta da forno (foto 1). Disporre al centro le foglie di radicchio lavate e asciugare (foto 2). Ricoprire con le sottilette e la mortadella (foto 3-4).

Aiutandosi con il foglio di carta forno (foto 5), arrotolare il polpettone, partendo dal lato più lungo e stringendo bene (foto 6). Dare bene la forma a polpettone (foto 7), compattando la carne quindi far rigirare il rotolo nel pan grattato, fino a ricoprirlo completamente (foto 8).

Polpettone farcito in crosta5-8

Chiudere il polpettone con la carta forno come se fosse una caramella (foto 9).

Cuocere il polpettone farcito in forno già caldo, a 180-200°C, per circa 30-40 minuti quindi lasciarlo raffreddare su una griglia per fargli perdere i liquidi in eccesso (foto 10).

Polpettone farcito in crosta9-10

Una volta che il polpettone sarà raffreddato, stendere la pasta sfoglia, bucherellarla con i rebbi della forchetta, e appoggiare il polpettone al centro del rettangolo (foto 11). Chiudere la sfoglia come se faceste un pacco regalo e sigillare bene le estremità (foto 12-13).

Polpettone farcito in crosta 11-14

Con un coltello affilato, incidere la superficie formando una scacchiera (foto 14) quindi spennellare tutta la sfoglia con il latte e il tuorlo sbattuti insieme e spolverizzare con i semi di sesamo e di papavero.

Cuocere in forno già caldo, a 200°C con modalità statica, per altri 30-40 minuti o fino a che la superficie sarà ben dorata.

Servire il Polpettone farcito in crosta tiepido, sarà ottimo anche gustato freddo.

Enjoy!

…a presto..

tatam


Se hai provato a realizzare questa ricetta, mandami una foto del piatto finito, sulla mia pagina facebook cliccando QUI, se invece vuoi un consiglio o un parere, chiedi pure, risponderò con piacere.


Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


Copyright © tatam

Polpettone farcito in crosta


Alcune proposte per te:

 

(Visited 1.681 times, 1 visits today)
Precedente Tegoline al cioccolato, pasticcini golosi, con video ricetta Successivo Mimosa di uova e asparagi verdi, ricetta semplice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.