Crea sito

Platessa alla mugnaia, ricetta semplice in padella

La Platessa alla mugnaia è una preparazione velocissima e facile, per gustare i filetti di platessa in tutto il loro gusto delicato e, il succo di limone, dona una sferzata di freschezza a questo gustoso secondo piatto.

Il termine “alla mugnaia” (o “a la meuniere” in francese) è un tipo di preparazione del pesce bianco che viene prima infarinato e poi rosolato nel burro.

Platessa alla mugnaia

Platessa alla mugnaia


Ingredienti per 2 persone

  • 2 filetti di platessa medie di circa 200 g, già pulite e spellate, fresche o congelate
  • farina q.b.
  • 50 g di burro o margarina vegetale
  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • il succo di un limone
  • prezzemolo fresco tritato
  • sale e pepe

Per realizzare le Platessa alla mugnaia, per prima cosa sciacquare i filetti di platessa sotto l’acqua corrente e asciugarle bene quindi infarinare da entrambe i lati. Se userete le platesse congelate, lasciatele scongelare in frigorifero quindi procedere come da ricetta.

In una padella antiaderente far sciogliere il burro con il cucchiaio di olio e, quando il burro comincerà a schiumare, mettere a cuocere i filetti di platessa. Quando un lato della platessa sarà ben rosolato, rigirarla delicatamente, facendo attenzione a non romperla, salare e pepare e farla rosolare uniformemente anche dall’altro lato. Rigirare nuovamente la platessa e salare anche quest’altro lato.

Unire il succo di limone filtrato e il prezzemolo fresco tritato finemente. Quando il liquido si sarà asciugato, spegnere il fuoco e servire subito in tavola questa deliziosa e delicata Platessa alla mugnaia.

Enjoy!

…a presto..

tatam


Se hai provato a realizzare questa ricetta, mandami una foto del piatto finito, sulla mia pagina facebook cliccando QUI, se invece vuoi un consiglio o un parere, chiedi pure, risponderò con piacere.


Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


Argomenti correlati:

Copyright © tatam

Platessa alla mugnaia

(Visited 1.679 times, 12 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.