Panzerotti alla parmigiana al forno

Golosi, invitanti, saporiti e buonissimi sia tiepidi che freddi, i Panzerotti alla parmigiana al forno sono facili da preparare, sono dei fagottini di pasta della pizza farciti con un appetitoso ripieno a base di melanzane, pomodoro e filante formaggio. Questi deliziosi panzerotti sono cotti in forno per renderli più leggeri, piuttosto che fritti, vanno gustati tiepidi ma saranno buonissimi anche freddi o a temperatura ambiente quindi perfetti per andare a comporre un buffet o un finger food se si preparano in  dimensioni più piccole.

Panzerotti alla parmigiana al forno

Panzerotti alla parmigiana al forno


Ingredienti 

per la pasta pizza
500 g di farina
300 g di acqua tiepida
10 g di sale fino
12 g di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di zucchero
3 cucchiai di olio di oliva
 per il ripieno
una melanzana
10 pomodorini ciliegino
200 g di passata di pomodoro
100 g di olive nere denocciolate
mezza cipolla
olio extravergine di oliva
origano
sale e pepe
100 g di formaggio fontal
per spennellare
olio di oliva
semi di papavero

Panzerotti alla parmigiana al forno

  • Per preparare i Panzerotti alla parmigiana al forno incominciare dalla pasta pizza: in una ciotola sciogliere il lievito con un 2/3 della dose di acqua e lo zucchero. Nell’acqua rimanente sciogliere il sale e unire l’olio.
  • Nella ciotola della planetaria mettere la farina e il lievito sciolto, azionare la planetaria con la frusta a gancio e lavorare fino a che i due ingredienti saranno amalgamati quindi versare l’olio e quando la farina avrà assorbito il liquido, unire anche l’acqua con il sale.
  • Impastare per una decina di minuti, fino ad ottenere un composto elastico e omogeneo che si stacca bene dalle pareti della planetaria.
  • Formare una palla, praticare un taglio a croce con un coltello a lama liscia e mettere il panetto ottenuto nella ciotola, coperto con pellicola e poi con un canovaccio e mettere a lievitare, nel forno spendo ma con la lucina accesa fino al raddoppio di volume, ci vorranno circa 2 ore/2 ore e mezzo.

Panzerotti alla parmigiana al forno

 

  • Nel frattempo dedicarsi alla farcitura.
  • In una padella antiaderente mettere l’olio evo, la cipolla tritata e farla imbiondire. Unire la melanzana tagliata a cubetti e lasciarla soffriggere per qualche minuto quindi aggiungere l’origano, il sale, pepe, i pomodorini tagliati a spicchi e la passata di pomodoro. Lasciare cuocere a fiamma media, con il coperchio fino a che le melanzane saranno cotte e il sugo si sarà asciugato al punto giusto.
  • Tagliare le olive nere a rondelle e il formaggio a cubetti.

Passato il tempo di lievitazione, riprendere la pasta, versarla sulla spianatoia infarinata e dividerla in pezzi da 80-100 g.

Panzerotti alla parmigiana al forno

Stendere ciascun pezzo di pasta con il mattarello in una sfoglia sottile, cercando di ottenere dei dischi ovali.

Distribuire su metà sfoglia il sugo di melanzane, qualche pezzetto di formaggio e le olive, lasciando tutto intorno un bordo pulito che bagnerete leggermente. Chiudere a fagottino, ripiegare i bordi e sigillarli bene usando i rebbi di una forchetta.

Disporre i panzerotti su una leccarda ricoperta di carta da forno e farli lievitare per altri 30 minuti.

Spennellare con olio extravergine di oliva tutti i panzerotti, anche sui bordi, distribuire sulla superficie i semi di papavero quindi infornare i panzarotti alla parmigiana, in forno già caldo, a 200°C per circa 30-40 minuti i fino a che i panzerotti saranno ben dorati.

Enjoy!

…a presto..

tatam


Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


Argomenti correlati:

Copyright © tatam

Panzerotti alla parmigiana al forno


(Visited 272 times, 5 visits today)
Precedente Merendine allo yogurt con albicocche e cioccolato Successivo Rotolo di frolla ai fichi freschi

2 commenti su “Panzerotti alla parmigiana al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.