Le Castagnole del Friuli

Le Castagnole del Friuli

Si sa che i dolci fritti piacciono proprio a tutti e quando sono anche semplici e veloci da preparare, allora si, piacciono ancora di più, quindi ecco qui la ricetta di queste deliziose frittelle: Le Castagnole del Friuli.

Non so perchè si chiamino così, forse perchè le fanno in Friuli? Beh, ho trovato la ricetta su un giornale e ve la ripropongo così come è senza cambiare nulla, tanto meno il nome!

 

Le Castagnole del Friuli

Le Castagnole del Friuli

Ingredienti

400 g di farina bianca
50 g di zucchero
80 g di burro
2 uova
1 cucchiaino di lievito vanigliato
scorza grattugiata di un limone
una presa di sale
olio per friggere
zucchero a velo o semolato o granella di zucchero per decorare

 

  • Per preparare le Castagnole del Friuli, mettere il burro ammorbidito in una ciotola e lavorarlo a crema con l’aiuto di un cucchiaio di legno.
  • Incorporare lo zucchero e poi le uova, una alla volta, unendo il secondo quando il primo è completamente amalgamato.
  • Aggiungere la buccia grattugiata del limone, un pizzico di sale, e unite la farina un poco alla volta, tanta quanta ne basta per ottenere un impasto morbido e infine il lievito.
  • Con un cucchiaio formare delle palline grandi come una noce e lasciatele cadere nell’olio bollente.
  • Quando la pallina avrà assunto un bel colore dorato, toglierla dall’olio con un mestolo forato e metterla su fogli di carta assorbente per fargli perdere l’olio in eccesso.
  • Servire le Castagnole del Friuli spolverate di zucchero a velo oppure lasciatele rotolare nello zucchero semolato o nella granella di zucchero.

Dolci di Carnevale – Raccolta di ricette

Dolci di Carnevale raccolta

Enjoy!

…a presto..

tatam


Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


Le Castagnole del Friuli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.