Crea sito

Lasagne funghi, speck e mozzarella

Le Lasagne funghi, speck e mozzarella sono un primo piatto di pasta al forno gustoso, cremoso e saporito, facilissimo da preparare che piacerà proprio a tutti e sarà perfetto per qualsiasi occasione vorrete prepararlo.
Tanti strati di pasta fresca alternati da funghi trifolati e listarelle di speck arricchiti con cremosa besciamella e tanta mozzarella filante per portare in tavola e gustare una pasta al forno di tutto rispetto.
E se volete provare altre lasagne in bianco, dovete provare le Lasagne agli asparagi speck e scamorza, gustose e di stagione, oppure le LASAGNE VERDI CON GAMBERI E NOCCIOLE, ricetta light speciali e raffinate, oppure potete dare un’occhiata alla sezione dedicata alle ricette di lasagne dove sono sicura, potrete trovare la ricetta che più vi piace!

Lasagne funghi, speck e mozzarella
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
627,47 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 627,47 (Kcal)
  • Carboidrati 60,16 (g) di cui Zuccheri 11,89 (g)
  • Proteine 32,05 (g)
  • Grassi 30,11 (g) di cui saturi 14,01 (g)di cui insaturi 9,24 (g)
  • Fibre 4,08 (g)
  • Sodio 2.405,53 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 189 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 250 glasagna all’uovo
  • 100 gmozzarella
  • 100 gspeck
  • 60 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)

per i funghi trifolati

  • 500 gfunghi prataioli (champignon)
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

  • 1 Coltello a lama liscia
  • 1 Grattugia a fori grossi
  • 1 Pirofila di vetro pyrex
  • 1 Forno BOSCH

Preparazione

  1. Lasagne funghi, speck e mozzarella

    Per preparare le Lasagne funghi, speck e mozzarella, per prima cosa cucinare i funghi trifolati seguendo il procedimento che trovate qui.

    Tagliare lo speck a listarelle utilizzando un coltello ben affilato a lama liscia.

    Preparare la besciamella seguendo la ricetta che trovate qui Salsa Besciamella, in alternativa, potete usare la besciamella già pronta.

  2. Grattugiare la mozzarella con la grattugia a fori grossi e mettere da parte.

    Io ho usato le lasagne fresche senza prima sbollentarle, cotte direttamente in forno grazie alla besciamella un pò più morbida, ma voi, se preferite, potete prima lessarle per 30 secondi in acqua bollente salata.

    Se volete provare ad usare le sfoglie senza precuocerle, una volta che avete la besciamella pronta, renderla leggermente più morbida, ma non liquida, aggiungendo un goccio di latte e mescolare bene.

Come comporre le Lasagne funghi, speck e mozzarella

  1. Sporcare il fondo di una teglia da forno con la besciamella quindi disporre una sfoglia di pasta, uno strato di besciamella, un poco di funghi trifolati, qualche strisciolina di speck, la mozzarella grattugiata e una bella spolverata di parmigiano.

  2. Disporre un altro foglio di pasta, poi ancora besciamella, i funghi, lo speck, la mozzarella e parmigiano e proseguire di nuovo così, fino ad esaurire tutti gli ingredienti per completare con un ultimo strato con besciamella, funghi, speck, mozzarella e parmigiano.

Come cuocere le Lasagne funghi, speck e mozzarella

  1. Chiudere la teglia con un foglio di carta stagnola, e cuocere le lasagne in forno già caldo, in modalità ventilata, a 180°C per circa 30 minuti, quindi eliminare la stagnola e proseguire la cottura per altri 15 minuti o fino a che la superficie comincerà ad abbrustolirsi.

  2. Se avete un forno statico, cuocere le lasagne allo steso modo come descritto sopra ma impostando il forno a 200°C per i primi 30-40 minuti, poi togliere la stagnola e continuare la cottura fino a che la superficie della lasagna comincerà a prendere colore.

  3. Gli ultimi minuti di cottura, potete passare alla funzione grill per qualche minuti por creare una golosa crosticina croccante, ma fate attenzione a non bruciarla!

  4. I tempi di cottura della lasagna, per entrambe le modalità di cottura, sono indicativi, regolatevi sempre in base al vostro forno che solo voi conoscete anche perchè non tutti i forni cuociono allo stesso modo.

  5. All’interno dell’articolo sono stati inseriti link di affiliazione.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 1 times, 27 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.