Insalata di carciofi crudi e pecorino

Approfittando di questo prelibato ortaggio di stagione, ho preparato l’insalata di carciofi crudi e pecorino, non l’avevo mai assaggiata tanto meno preparata così, sotto indicazione del mio fruttivendolo, ho potuto gustare un piatto fresco, leggero, saporito e molto salutare in quanto, utilizzando i carciofi crudi, si mantengono tutte le proprietà che fanno bene al nostro organismo.

Per la stagione primaverile questo ottimo ortaggio di stagione è ideale per il nostro fabbisogno nutrizionale in quanto ricco di sali minerali, vitamina C e ferro, fibre che aiutano a regolare l’intestino, e in più povero di calorie ma ricco di proprietà e componenti utili per la nostra salute, che aiutano a curare il colesterolo, i disturbi al fegato, e migliorano la digestione.

Insalata di carciofi crudi e pecorino

 

Insalata di carciofi crudi e pecorino

Ingredienti per 3-4 persone

5-6 cuori di carciofi
 50 g di pecorino stagionato (sardo o romano)
succo di limone
olio extravergine di oliva
sale e pepe

 

Insalata di carciofi crudi e pecorino

 

Per preparare l’Insalata di carciofi crudi e pecorino, incominciare con il pulire i carciofi:

  • strofinatevi le mani con un limone per evitare che vi diventino nere, oppure utilizzate dei guanti in lattice.
  • tagliare le punte dei carciofi, eliminare le foglie esterne più dure fino ad arrivare al cuore del carciofo, cioè la parte più tenera e prelibata.
  • tagliare il gambo e pelarlo con il pelapatate per eliminare la parte esterna più coriacea e metterlo da parte ma non buttatelo, lo utilizzerete per altre preparazioni.
  • man mano che pulite i carciofi, sciacquateli sotto l’acqua corrente poi metteteli in una bacinella con acqua e il succo di un limone per evitare che si anneriscano.

Ora che i carciofi sono puliti, tagliateli a rondelle sottili partendo dalla punta oppure in lamelle, tagliandoli prima a metà, ma ricordatevi sempre di eliminare quella che viene chiamata peluria o la barbetta interna.

Raccogliere i carciofi tagliati in una ciotola e conditeli con solo succo di mezzo limone e lasciarli macerare per 2 ore in frigorifero rigirandoli ogni tanto.

Trascorso il tempo di riposo, riprendere la ciotola, condire i carciofi crudi con un’emulsione composta di olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Prima di servire unire il pecorino a scaglie, aggiustare di sale e pepe se necessario e servire in tavola la vostra deliziosa Insalata di carciofi crudi e pecorino.

Se andate di fretta, potete anche condire subito i carciofi, appena tagliati, con succo di limone, olio, sale e pepe e le scaglie di pecorino però otterrete dei carciofi un poco più croccanti; io ho preferito farli macerare un poco per renderli più morbidi, ma questo dipenderà sempre dal vostro gusto.

…a presto..

tatam


 

Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


 

Insalata di carciofi crudi e pecorino

Copyright © tatam


 

Argomenti correlati:

 

(Visited 1.001 times, 53 visits today)
Precedente Zuccotto semifreddo al caffe' Successivo Strozzapreti alla parmigiana di melanzane

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.