Grissini friabili al rosmarino

Continua la mia avventura con il lievito madre e questa volta ho preparato questi deliziosi Grissini friabili al rosmarino con lievito madre. Per preparare questi grissini ho utilizzato il lievito madre che ho eliminato prima del rinfresco e più precisamente quello di superficie che è leggermente più duro quindi, questa è un pò una ricetta di riciclo.

Grissini friabili al rosmarino con lievito madre

 

Grissini friabili al rosmarino con lievito madre

ricetta lievitati salati

Ingredienti:
60 g di lievito madre prima del rinfresco o 6 g di lievito di birra fresco (14 g di lievito disidratato)

100 ml di latte intero
200 g di farina
40 g di olio extravergine di oliva
sale
rosmarino 

Grissini friabili al rosmarino con lievito madre

 

Prima del rinfresco del vostro lievito madre, eliminate il lievito di superficie che è la parte più dura e utilizzatela per la preparazione di questi deliziosi grissini.

Nella ciotola della planetaria o dell’impastatrice, mettere il lievito madre e scioglierlo con il latte tiepido usando la frusta a foglia.

Unire la farina setacciata e il rosmarino tritato e l’olio extravergine di oliva.

Fermare la planetaria e cambiare la frusta e mettere quella a gancio.

Unire il sale regolandovi in base al vostro gusto; io ho assaggiato l’impasto per sentire se era giusto di sale.

Azionare la planetaria e lasciare impastare fino a che l’impasto risulterà liscio ed elastico e si arrampicherà per il gancio.

Spegnere la planetaria e mettere l’impasto in una ciotola, ricoprire con pellicola e lasciare lievitare, al caldo, fino al raddoppio.

Riprendere la pasta e formare dei cordoncini con le mani, tagliarli della lunghezza di una spanna e sistemarli su una leccarda foderata con carta da forno. Incidere con un coltello affilato ciascun cordoncino per la lunghezza e mettere di nuovo a lievitare, coperto con un canovaccio pulito, fino a che i grissini saranno ben lievitati.

Per questo passaggio, per accelerare la lievitazione, ho acceso il forno a 200°C per 2 minuti, quindi l’ho spento, ho inserito la teglia con i grissini e ho lasciato lievitare per 3 ore e mezzo.

Trascorso il tempo cuocere i grissini nel forno già caldo a 180°C per 25-30 minuti o fino a che i grissini al rosmarino saranno ben dorati.

…a presto..

tatam


 

Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


 

 

Tatam ti consiglia anche:

Focaccia alla Cipolla con Lievito Madre

Torta salata con patate zucchine e gorgonzola

 

(Visited 157 times, 4 visits today)
Precedente Risotto al Radicchio di Chioggia Successivo Pasta alla Amatriciana e Radicchio

3 commenti su “Grissini friabili al rosmarino

  1. idolciditatam il said:

    ciao Francesca,
    potresti benissimo sostituire il lievito madre con quello di birra però non saprei dirti il corrispettivo in peso perchè ho fatto un pò ad occhio questi grissini.
    Però se guardi in internet dovresti trovare la proporzione per sostituire il lievito madre con quello secco o di birra.
    Scusami ma non sono in grado di aiutarti di più

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.