Crea sito

Crostoli dolci di carnevale

I Crostoli dolci di carnevale anche conosciuti come galani sono tipici del nord-est d’Italia, in particolare del Veneto, ma in altre regioni sono conosciuti anche come frappe, chiacchiere, bugie, insomma, paese che vai dolci di carnevale che trovi.

In qualsiasi modo li vogliamo chiamare, sono dolci tipici italiani conosciuti ormai quasi in tutto il mondo per la loro bontà e facilità di preparazione.

I Crostoli dolci di carnevale che vi presento sono dei deliziosi dolcetti fritti, che si preparano con semplici ingredienti e si cuociono in pochissimi secondi e il risultato ci darà dei crostoli croccanti e ricchi di bolle e rimarranno tali anche il giorno successivo e anche di più, sempre se ci arrivano!

Serviteli con una bella spolverata di zucchero a velo e sentirete quanti complimenti!

Leggi anche queste altre ricette di Carnevale:

 

Crostoli dolci di carnevale
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:pochi secondi minuti
  • Porzioni:6/8 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 310 g Farina 00
  • 40 g Burro
  • 50 g Zucchero
  • 5 g Lievito in polvere per dolci
  • 60 ml Grappa
  • 2 Uova (medie)
  • Scorza di limone
  • Scorza d’arancia

Preparazione

  1. Per preparare i Crostoli dolci di carnevale, il burro e le uova devono essere a temperatura ambiente quindi estrarre il tutto dal frigorifero almeno mezz’ora prima di cominciare la ricetta.

    In una ciotola setacciare la farina con il lievito.

  2. Unire il burro ammorbidito a pezzetti, l’uovo, la grappa, lo zucchero, la scorza del limone e dell’arancia e mescolare con un cucchiaio di legno quindi ribaltare il composto sul piano di lavoro leggermente infarinato e impastare a mano, fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

  3. Crostoli dolci di carnevale

    Chiudere la pasta con pellicola da cucina e riporla in frigorifero per una mezz’ora.

    Passato il tempo di riposo, stendere la pasta con la sfogliatrice in sfoglie piuttosto sottili: io, per esempio, ho cominciato dalla posizione più grande, che da me è 0 fino ad arrivare alla 6, passandola due volte.

  4. Tagliare la sfoglia rettangoli di circa 10-12 cm per 5-6 cm con una rotellina dentellata e nel mezzo praticare un taglio.

    I ritagli potete impastarli e stenderli di nuovo.

  5. Far scaldare l’olio in una pentola bassa e larga e, quando l’olio sarà a temperatura, incominciare a friggere poche sfoglie alla volta per non far abbassare eccessivamente la temperatura dell’olio.

    TIP. Per sapere quando l’olio è alla temperatura giusta per friggere, immergete la punta di uno stuzzicadenti nell’olio e, se si formeranno delle bollicine sul legno, allora l’olio è pronto.

  6. Ci vorranno pochissimi secondi per cuocere i Crostoli dolci di carnevale quindi rigirarli e scolarli con una schiumarola e metterli ad asciugare su carta assorbente o carta da cucina.

  7. Spolverizzare i Crostoli dolci di carnevale con abbondante zucchero a velo e servire.

  8. Enjoy!

    …a presto..

    tatam


    Se hai provato a realizzare questa ricetta, mandami una foto del piatto finito, sulla mia pagina facebook cliccando QUI, se invece vuoi un consiglio o un parere, chiedi pure, risponderò con piacere.


    Se ti piacciono le mie ricette, non perderti la ultime video ricette iscrivendoti al mio canale You Tube cliccando qui.


    Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
    Iscriviti alla newsletter qui


    Copyright © tatam

(Visited 1 times, 3 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.