Crostata alle mandorle con ricotta e cioccolato, golosissima!

La Crostata alle mandorle con ricotta e cioccolato è una deliziosa torta di pasta frolla fragrante, con un ripieno davvero irresistibile di mandorle tritate, ricotta e tantissime gocce di cioccolato per un risultato davvero sorprendente, il ripieno infatti risulterà ricco e cremoso, dall’inconfondibile sapore e profumo di mandorle che si sposa perfettamente con l’aroma  deciso del cioccolato fondente.

Questa crostata sarà ideale se avete da smaltire del cioccolato che vi è avanzato dalle feste della Pasqua appena passata, sostituendo le gocce di cioccolato con il cioccolato fondente tritato.

Leggi anche:

Crostata alle mandorle con ricotta e cioccolato
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    1 ora
  • Cottura:
    40-50 minuti
  • Porzioni:
    6-8
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 380 g Farina
  • 150 g Burro
  • 2 Uova
  • 100 g Zucchero
  • 5 g Lievito in polvere per dolci

per il ripieno

  • 200 g Mandorle
  • 100 g Zucchero
  • 100 g Ricotta
  • 2 Uova
  • 125 g Gocce di cioccolato fondente
  • 1 cucchiaino Estratto di vaniglia

per decorare

  • 1 Uovo sbattuto
  • Zucchero a velo

Preparazione

  1. Crostata alle mandorle con ricotta e cioccolato

    Per preparare la Crostata alle mandorle con ricotta e cioccolato, versare nel boccale del mixer le mandorle con 50 g di zucchero e tritarle finemente ad intermittenza. Versarle in una ciotola, aggiungere 50 g di zucchero e mettere da parte.

  2. Nuovamente nel boccale del mixer versare 100 g di zucchero, 2 uova e il burro freddo di frigorifero tagliato a pezzetti, azionare la macchina e far amalgamare gli ingredienti.

    Aggiungere poco alla volta la farina con il lievito, mixando ad intermittenza per non far scaldare troppo il composto.

  3. Crostata alle mandorle con ricotta e cioccolato

    Versare il composto sulla spianatoia leggermente infarinata e impastare velocemente con le mani fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea.

    Chiudere il panetto con pellicola da cucina, schiacciarlo con le mani e metterlo in frigorifero a riposare per una mezz’ora.

  4. Nel frattempo imburrare ed infarinare una tortiera rotonda a cerniera apribile, di 24-26 cm di diametro.

    Alle mandorle tritate aggiungere la ricotta ben sgocciolata, le uova, l’estratto di vaniglia e le gocce di cioccolato, mescolare con una forchetta e mettere da parte.

  5. Passato il tempo di riposo, stendere due terzi della pasta con il mattarello, tra due fogli di carta forno formando una sfoglia di circa mezzo cm di spessore. Rivestire la tortiera con la pasta frolla, formando un bordino di circa 2 cm di altezza.

  6. Versare il ripieno e livellare la superficie.

    Con la pasta frolla avanzata formare dei cordoncini e disporli a raggiera sulla superficie della crostata. Spennellare la pasta con un uovo sbattuto.

    Cuocere in forno già caldo, a 180°C in modalità statica, per circa 40-50 minuti o fino a che la superficie della crostata avrà raggiunto un bel colore dorato. Poichè non tutti i forni cuociono allo stesso modo, i tempi riportati sono indicativi quindi regolatevi in base al vostro forno. Se avete un forno ventilato abbassate la temperatura a 170°C e cuocete per meno tempo.

  7. Una volta che la Crostata alle mandorle con ricotta e cioccolato sarà cotta, lasciarla raffreddare completamente quindi spostarla su un piatto da portata, spolverizzarla con lo zucchero a velo e servire.

    Conservare la Crostata alle mandorle con ricotta e cioccolato in un contenitore ermetico e consumarla entro 2-3 giorni al massimo.

    Enjoy!

    …a presto..

    tatam


    Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
    Iscriviti alla newsletter qui


    Copyright © tatam


    TORNA ALLA HOME

(Visited 1 times, 946 visits today)
 
Precedente Crema allo yogurt greco e fragole nel bicchiere, pronta in 10 minuti! Successivo Uova in trippa al pomodoro, o trippa finta, facili e gustose.

Lascia un commento

*