Crostata alla crema al profumo di mandorle

 

Ecco la ricetta dolce della Crostata alla crema al profumo di mandorle: un guscio di pasta frolla, gustoso e fragrante, farcito alla crema pasticcera, aromatizzata alle mandorle, e spolverata con mandorle tritate e zucchero

Crostata alla crema al profumo di mandorle

Crostata alla crema al profumo di mandorle

| ricetta dolce

Ingredienti

per Pasta frolla

300 gr di farina

100 gr di zucchero

150 gr di burro

2 uova

1 cucchiaino di lievito

per Crema Pasticcera

mezzo litro di latte
3 uova
2 cucchiai di farina
4 cucchiai di zucchero
aroma alle mandorle

Inoltre vi occorrerà per la decorazione

mandorle tritate q.b.

zucchero semolato q.b.


Crostata alla crema al profumo di mandorle

Prepariamo la pasta frolla:

In una ciotola mettere il burro freddo a pezzetti, lo zucchero e le uova e amalgamare velocemente con le mani.

Unire la farina con il lievito e aggiungerla al composto mescolando con una forchetta fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Se vedete che la pasta è molto morbida e si attacca alle mani, aggiungere un pò di farina.

Avvolgere il panetto nella pellicola e porre in frigorifero per almeno un’ora.

Prepariamo la crema pasticcera:

Mettere a bollire il latte con l’essenza alla mandorla.

In una pentola frullare bene le uova con lo zucchero e poi aggiungere la farina fino ad ottenere una crema omogenea e spumosa.. ma senza grumi. Appena il latte bolle togliere dal fuoco, eliminare la bacca di vaniglia e la scorza di limone; mettere la pentola con il composto di uova sul fornello e versarci subito il latte mescolando velocemente con una frusta a mano. Continuando a mescolare, portare a bollore e continuare a mescolare per qualche minuto.

La crema è pronta e si dovrà raffreddare quindi spostatela in una ciotola, copritela con della pellicola a contatto con la crema per non far formare la crosticina.

 

Imburrare ed infarinare una teglia di 26 cm di diametro.

Prendere la frolla dal frigorifero e stenderla come preferite: io ho preso un pò di frolla alla volta e stesa con le dita direttamente nella tortiera, ricoprendo prima il fondo e poi i bordi cercando di tenere un’altezza di 1 cm per la pasta nel bordo. Conservate un pò di frolla per la decorazione.

Bucherellare il fondo con i rebbi della forchetta, spolverare con un pò di mandorle tritate e versare la crema, livellandola con un cucchiaio.

Crostata alla crema al profumo di mandorle

Stendere la frolla rimasta e decorare la superficie facendo delle striscioline e disporle a griglia sopra la crema.

Spolverare con lo zucchero tutta la superfice della crostata e poi con le mandorle tritate.

Infornare a 180°, a forno già caldo, per circa 40 minuti, fino a che la frolla avrà un bel colore dorato.

 
 
Enjoy!

…a presto..

tatam


Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


Argomenti correlati:

Torta alla confettura di limoni e crema

Rotolo di pasta frolla alla Nutella

Torta di rose allo yogurt

Torta Mousse alla Nutella

Rotolo di frolla ai fichi freschi

18 Torte con la frutta – Raccolta

Ciambella allo yogurt con farina di mais

Raccolta Ricette di Torte per colazione e merenda – 2° parte


Copyright © tatam

Crostata alla crema al profumo di mandorle


 

(Visited 322 times, 1 visits today)
Precedente Sfogliatine Bounty Successivo Torta Diplomatica per il compleanno di Gi

3 commenti su “Crostata alla crema al profumo di mandorle

  1. Cara Francy,non vengo a trovarti da tanto, vedo che sei sempre molto brava e volonterosa.
    Ti abbraccio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.