Crea sito

Crema di funghi e patate, con porcini e champignon

La Crema di funghi e patate è una ricetta confortevole e gustosa, una sorta di vellutata, cremosa e davvero deliziosa che si prepara con semplici ingredienti, senza latte, senza panna e senza burro, per una versione vegetariana e vegana che piacerà proprio a tutti.
La preparazione è estremamente semplice, basterà cuocere tutti gli ingredienti con il brodo, frullare poi il tutto con il frullino ad immersione e la vostra squisita crema di funghi misti e patate è pronta per essere gustata.
Questa Crema di funghi e patate può essere servita sia come antipasto caldo o tiepido o come primo o secondo pasto magari accompagnata da dei crostini di pane tostato o proprio con delle bruschette.
Se cercate altre ricette con i funghi, dovete provare gli sfiziosi Sformatini ricotta e funghi o il gustoso e profumato Risotto salsiccia e funghi porcini freschi, cremoso e confortevole, oppure le Scaloppine di petto di pollo al latte con i funghi, cremose e gustose.

Crema di funghi e patate senza panna
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfunghi prataioli (champignon) (già puliti)
  • 150 gfunghi porcini (già puliti)
  • 4patate (di media grandezza)
  • 2cipolle (piccole o una grossa)
  • 1 lbrodo vegetale
  • 2 spicchiaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 ramettorosmarino
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

  • 1 Casseruola
  • 1 Fornello BOSCH
  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Frullatore a immersione

Preparazione

  1. Per preparare la Crema di funghi e patate, incominciare con lo sbucciare le cipolle e tagliarle a fette, versarle in una casseruola, aggiungere qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva, gli spicchi di aglio sbucciato e privati dell’anima interna se presente e un bicchiere di acqua e mettere sul fuoco.

  2. Crema di funghi e patate senza latte

    Nel frattempo pelare le patate e ridurle a pezzetti non troppo grossi.

    Mettere sul fuoco il brodo e tenerlo in caldo.

    Quando l’acqua nella casseruola si sarà asciugata, aggiungere le patate e i funghi affettati, il rametto di rosmarino, sale e pepe e far insaporire per qualche minuto.

  3. Versare il brodo e far cuocere il tutto con il coperchio, fino a che le patate saranno tenere se bucate con la forchetta.

    Togliere dalla casseruola qualche pezzetto di patate e qualche fettina di funghi e metterli da parte, serviranno per decorare i piatti prima di servirli in tavola.

    Eliminare il rametto di rosmarino.

  4. Frullare tutto con il frullino ad immersione fino ad ottenere una crema omogenea.

    Ora potete decidere la consistenza che preferite: se volete una Crema di funghi e patate più densa, rimettere la casseruola sul fuoco e farla asciugare viceversa, se preferite una crema più liquida, aggiungere altro brodo.

  5. Una volta pronta, far riposare la Crema di funghi e patate per una decina di minuti in modo da gustarla calda (ma non bollente) o tiepida.

    Servire la Crema ai funghi e patate in scodelle e decorare il piatto con qualche fungo affettato, qualche pezzetto di patata e degli aghi di rosmarino fresco.

    Completare il piatto con un giro di olio ma vi consiglio anche l’olio piccante al peperoncino, ci sta benissimo.

  6. All’interno dell’articolo, sono stati inseriti link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 1 times, 10 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.