Come fare i Funghi di meringa

Come fare i Funghi di meringa in modo facile e anche divertente? E’ molto semplice, e con soli tre ingredienti potremo gustare dei dolcetti davvero irresistibili, leggeri e friabili.
Ho realizzato questi funghetti di meringa perchè mi serviranno per andare a decorare il tronchetto di Natale che preparerò nei prossimi giorni.
Per questi funghetti dolci e davvero carini, la preparazione è molto semplice, ho usato la ricetta delle meringhe alla francese che è una versione più semplice rispetto agli altri tipi di meringhe, ma dal risultato eccellente sia per la facilità di preparazione sia per il fatto che la meringa mantiene tutte le forme che le daremo, però dobbiamo solo stare attenti alla cottura che più che cottura è una asciugatura delle meringhe, infatti staranno in forno a soli 100 gradi per un’ora, ma ve lo spiego più dettagliatamente più sotto, nella ricetta.
Questi biscottini di meringa, possono essere un’idea simpatica come dono di Natale, magari confezionati in dei sacchettini trasparenti o in scatoline di carta fai da te e, vi assicuro, che piaceranno davvero tanto.


Potrebbe interessarti:
Torta Meringata al Cioccolato
Torta Pavlova ai frutti di bosco, centrotavola per le feste
Ricette dolci con il cocco

come fare i Funghi di meringa
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 10 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per gli ingredienti si parte dal pesare gli albumi e si aggiungono lo stesso peso di zucchero e di zucchero a velo quindi in ricetta io sono partita con 3 albumi che pesavano 108 g e ho aggiunto il corrispettivo peso per gli zuccheri, ma voi potete usare 2, 3 , 4 e anche più albumi o anche uno solo.
  • 108 galbumi (a temperatura ambiente)
  • 108 gzucchero
  • 108 gzucchero a velo
  • 10 goccesucco di limone

Per completare

  • 50 gcioccolato fondente
  • q.b.cacao amaro in polvere

Preparazione

  1. Per preparare i Funghi di meringa, seguire la ricetta completa e dettagliata, con anche le foto, della meringa cliccando qui–> Meringa alla Francese Ricetta Base e, una volta che la massa sarà pronta, versarla in una sacca da pasticcere usa e getta o in una con il beccuccio rotondo liscio da mezzo cm.

    Io ho usato una sac a poche usa e getta e ho tagliato la punta con le forbici.

  2. Foderare due teglie con carta forno.

    Se volete, potete fissare la carta forno alla teglia, basterà mettere una piccola quantità di meringa agli angoli della teglia, posizionare il foglio di carta e premere con le dita in corrispondenza dei mucchietti di meringa e la carta che aderirà alla teglia senza più muoversi.

  3. Come fare i Funghi di meringa

    Su una teglia formare i cappelli dei funghi quindi, tenendo la sacca in modo perpendicolare alla teglia, formare delle piccole spirali di 2-3 cm di larghezza.

    Spolverizzare i mucchietti con il cacao amaro fatto cadere da un setaccio a maglia fine.

    Sull’altra teglia formare i gambi dei funghi: sempre tenendo la sac a poche in perpendicolare, far uscire la meringa strizzando la sacca delicatamente e sollevandla lentamente mentre la meringa continua ad uscire e formare il gambo alto circa 2,5-3 cm di altezza, più largo alla base rispetto all’altezza, verrà fuori un cilindro più o meno.

Come cuocere le meringhe alla francese

  1. Mettere le meringhe in forno già caldo, in modalità statica, a 100°C per un’ora con lo sportello del forno socchiuso, io ho inserito un mestolo come potete vedere dalle foto nell’articolo della meringa alla francese cliccando QUI.

    Passata l’ora, abbassare la temperatura a 80°C e lasciare ancora le meringhe per altri 10-15 minuti.

    Se vedete che, durante la “cottura”, le meringhe prendono colore, abbassate la temperatura perchè, come già detto prima, le meringhe devono asciugare e non cuocere.

    Passato il tempo di asciugatura, far raffreddare le meringhe in forno spento sempre socchiuso.

  2. Se avete un forno ventilato, impostare la temperatura a 80°C per un’ora poi abbassarla a 60°C per altri 10 minuti e farle raffreddare in forno spento, sempre socchiuso.

Come assemblare i Funghi di meringa

  1. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente tritato o tagliato a pezzetti.

    Staccare delicatamente i cappelli dei funghi dalla carta e, con un coltellino, formare un buchetto alla base del cappello.

    Intingere la punta di un gambo nel cioccolato fuso e inserirlo nel buchetto del cappello.

    Mantenere i Funghi di meringa in posizione per qualche secondo quindi appoggiare il fungo in piedi e far asciugare la cioccolata a temperatura ambiente.

  2. Oppure, dopo aver fatto il buchino, intingere la base del cappello nel cioccolato e inserire il gambo.

    Fa asciugare a temperatura ambiente.

Come conservare i Funghi di meringa

  1. I Funghi di meringa si conservano chiusi in un contenitore ermetico o di latta, nella credenza, per parecchi giorni.

All’interno dell’articolo sono stati inseriti link di affiliazione.
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.