Come cuocere gli spinaci in padella, pronti in pochi minuti

Come cuocere gli spinaci in padella: un metodo velocissimo e facile che permette di mantenere tutte le proprietà salutari e nutritive di questa verdura così gustosa e versatile.

Una volta pronti, gli spinaci cotti in padella saranno un delizioso contorno, da gustare tiepido o freddo, ma saranno perfetti per andare a condire piatti di pasta o zuppe, per farcire torte salate o rotoli di carne o frittata, insomma, in qualsiasi pietanza li utilizzerete, saranno perfetti e versatili.

Leggi anche:

Come cuocere gli spinaci in padella
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 600 g Spinaci
  • uno spicchio Aglio
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Succo di limone (facoltativo)
  • un pizzico Noce moscata

Preparazione

  1. Come cuocere gli spinaci in padella

    Come cuocere gli spinaci in padella? Per prima cosa pulire gli spinaci eliminando le radici, le foglie e le parti rovinate. Immergili completamente in acqua fredda e lasciali in ammollo per una decina di minuti, quindi elimina l’acqua e ripeti nuovamente lo stesso procedimento,  fino d eliminare ogni residuo di terra.

  2. In una ampia padella, versare l’olio e farvi rosolare lo spicchio di aglio schiacciato quindi eliminarlo e unire gli spinaci, pochi alla volta e, quando saranno appassiti, aggiungere i restanti mescolando, mescolando spesso, se necessario tagliare le foglie più grandi a metà.

    Far cuocere a fiamma vivace, unendo un pizzico di sale, un pizzico di noce moscata e una macinata di pepe nero fresco.

  3. Quando tutta l’acqua di vegetazione sarà evaporata, spegnere il fuoco, aggiustare di sale e di pepe e sfumare con il succo di limone se piace.

    Servire in tavola gli spinaci cotti sia tiepidi che freddi.

  4. Conservare gli spinaci cotti chiusi in un contenitore ermetico, in frigorifero e consumarli entro due giorni al massimo, riscaldandoli o a temperatura ambiente.

    …a presto..

    tatam


    Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
    Iscriviti alla newsletter qui


    Copyright © tatam


    TORNA ALLA HOME

(Visited 1 times, 194 visits today)
Precedente Dolci e torte, ricette per San Valentino Successivo Tartufi al cioccolato e marmellata, facili e velocissimi, senza cottura

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.