Ciambelline alla vaniglia glassate, morbide e golose

Le Ciambelline alla vaniglia glassate sono dei deliziosi dolcetti che si preparano velocemente e senza fatica, sono morbidi e fragranti, resi ancora più golosi dalla ricca e croccante glassa all’acqua che li ricopre.

Ciambelline alla vaniglia glassate

Ciambelline alla vaniglia glassate


Ingredienti

per la glassa all’acqua


Ciambelline alla vaniglia glassate

 

Per preparare le Ciambelline alla vaniglia glassate, versare in una ciotola il burro ammorbidito, ma non sciolto, e lo zucchero semolato e l’essenza alla vaniglia e montare, con le fruste elettriche o con la planetaria, fino ad ottenere una crema omogenea. Vi consiglio di estrarre il burro dal frigorifero almeno 2 ore prima di iniziare la preparazione, tagliarlo a pezzetti e lasciarlo a temperatura ambiente.

Unire un uovo alla volta, aggiungendo il successivo quando il precedente sarà completamente amalgamato.

Ciambelline alla vaniglia glassate

Aggiungere, poco alla volta, la farina con il lievito e il pizzico di sale, precedentemente setacciati, alternando con il latte.

Quando il composto sarà liscio e omogeneo, versarlo negli stampini a forma di ciambelline, imburrate ed infarinate, riempendole fin quasi al bordo.

Cuocere in forno già caldo, a 180°C per circa 15-20 minuti o fino a che la superficie delle ciambelline sarà di un bel colore dorato oppure fate la prova stecchino, inserito nel dolcetto ne deve uscire asciutto.

Sfornare le ciambelline e farle raffreddare completamente su una gratella per dolci.

Nel frattempo prepariamo la glassa stemperando lo zucchero a velo in una ciotola, unendo un cucchiaino di acqua fredda alla volta, fino ad ottenere una crema liscia, densa e senza grumi. Unire 2 gocce di colorante alimentare rosso e mescolare per ottenere un colore rosa. Per evitare che la glassa si secchi, mescolatela ogni tanto e, se dovesse diventare troppo dura, aggiungete qualche goccia di acqua.

Quando le ciambelline saranno fredde, intingetene un lato nella glassa e mettetele ad asciugare su una gratella con sotto un vassoio, così potrete recuperare la glassa che cadrà.

Decorare con gli zuccherini colorati, io ho usato quelli della Paneangeli, le “Fantasie di zucchero“.

Enjoy!

…a presto..

tatam


Se hai provato a realizzare questa ricetta, mandami una foto del piatto finito, sulla mia pagina facebook cliccando QUI, se invece vuoi un consiglio o un parere, chiedi pure, risponderò con piacere.


Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


Argomenti correlati:

Copyright © tatam

Ciambelline alla vaniglia glassate

(Visited 82 times, 1 visits today)
Precedente Torta sbriciolata crema e mirtilli, fresca e gustosa Successivo Asparagi in sfoglia speck e formaggio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.