Biscotti ricoperti di cioccolato fondente, senza uova e senza lievito

I Biscotti ricoperti di cioccolato fondente sono dei golosissimi biscotti friabili, arricchiti da ottimo cioccolato che dona a questi dolcetti una golosa nota croccante.

I Biscotti ricoperti di cioccolato fondente si preparano senza uova e senza lievito quindi adatti per chi è intollerante o chi, semplicemente, vuole evitare qualcuno di questi ingredienti.

Biscotti ricoperti di cioccolato

Biscotti ricoperti di cioccolato


Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 110 g di burro a temperatura ambiente
  • 50 g di zucchero a velo
  • un pizzico di sale
  • un cucchiaino di essenza alla vaniglia o i semi di una bacca
  • 200 g di cioccolato fondente di buona qualità
  • scaglie di cioccolato

Per preparare i Biscotti ricoperti di cioccolato estrarre il burro almeno un’ora prima di cominciare la preparazione. Frullare quindi il burro ammorbidito con le fruste elettriche insieme allo zucchero a velo e l’essenza alla vaniglia fino ad ottenere una crema.

Unire la farina setacciata con il pizzico di sale e mescolare con un cucchiaio di legno.

Biscotti ricoperti di cioccolato

Versare quindi l’impasto sulla spianatoia, o il piano di lavoro leggermente infarinato e lavorarlo velocemente con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.

Stendere l’impasto tra due fogli di carta forno, ad uno spessore di circa 3-4 mm, aiutandosi con il mattarello.

Con un taglia biscotti a forma di fiore, ritagliare la pasta e disporre i biscotti su una leccarda ricoperta di carta forno.

Impastare velocemente i ritagli e stenderli di nuovo.

Biscotti ricoperti di cioccolato

Cuocere i biscotti in forno già caldo, con modalità statica, a 180°C per circa 12-15 minuti o fino a che cominceranno a prendere un bel colore dorato.

Una volta cotti, sfornare i biscotti e lasciarli raffreddare completamente.

Sciogliere il cioccolato fondente tritato a bagnomaria, lasciarlo intiepidire leggermente ed intingervi i biscotti, fino a metà, quindi disporli su un foglio di carta forno, distribuire sul cioccolato ancora fresco delle scaglie di cioccolato e lasciare asciugare a temperatura ambiente.

Conservare i biscotti in un contenitore ermetico nella credenza ma, se si è nella stagione calda, vi consiglio di riporli in frigorifero, sempre dentro il contenitore chiuso ermeticamente.

Enjoy!

…a presto..

tatam


Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


Argomenti correlati:

Copyright © tatam

Biscotti ricoperti di cioccolato

(Visited 366 times, 3 visits today)
Precedente Mozzarelline fritte, croccanti fuori e morbide dentro Successivo Biscotti con farina di mais e uvetta, friabili e croccanti

4 commenti su “Biscotti ricoperti di cioccolato fondente, senza uova e senza lievito

  1. giusy il said:

    Ciao
    Ho avuto difficoltà poiché le formine si rompevano. Come mai?fa fattoriposare in frigorifero prima di stenderlo?

  2. idolciditatam il said:

    ciao Giusy,
    io non ho fatto riposare l’impasto in frigorifero, però penso che, se ti si rompevano le formine,
    forse hai lavorato troppo l’impasto con le mani e, con il loro calore, il burro si è ammorbidito troppo.
    Ma comunque, puoi benissimo riporre in frigorifero il panetto per una mezz’ora, chiuso con la pellicola, prima di stenderlo.
    Fammi sapere 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.