Crea sito

Bignole di Carnevale al forno ripiene alla crema pasticciera all’arancia

Le Bignole di Carnevale al forno ripiene alla crema, sono dei deliziosi bocconcini di pasta choux, farciti di una vellutata crema pasticciera all’arancia e spolverizzati di zucchero a velo, a cui sarà impossibile resistere.
Questi dolcetti si mangiano in un boccone e si sciolgono in bocca e in più, non sono fritti ma cotti al forno per renderli più leggeri e gustarli senza troppi sensi di colpa.
Le Bignole di Carnevale al forno ripiene si preparano in modo facile e veloce e non potranno certo mancare sulla tavola delle feste di Carnevale.

Altre ricette che potrebbero interessarti:
Frittole ripiene alla crema 
Frappe di Carnevale annodate
Castagnole morbide allo yogurt e alchermes
Frittelle alla panna morbidissime, facili e velocissime, perfette per Carnevale.

Bignole di Carnevale al forno ripiene
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6-8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gfarina 00
  • 220 gacqua
  • 100 gburro
  • 4uova (medie)
  • 1 pizzicosale

per la crema pasticciera all’arancia

  • 500 mllatte
  • 120 gtuorli
  • 50 gamido di mais (maizena)
  • 140 gzucchero
  • q.b.scorza d’arancia (di una arancia)
  • 3 cucchiaisucco d’arancia
  • 1 cucchiaiocointreau (o rum o brandy)
  • q.b.zucchero a velo (per completare)

Strumenti

  • 1 Casseruola Lagostina
  • 2 Sac a poche
  • 1 Cucchiaio di legno Tescoma
  • 1 Frullatore / Mixer
  • 1 Leccarda
  • 1 Fornello Smeg
  • 1 Forno BOSCH

Preparazione

Per creare le Bignole di Carnevale al forno ripiene ho unito due “vecchie” ricette del mio blog e ho creato un mix perfetto e super goloso con i Bigne’ al cioccolato da cui ho preso la ricetta della pasta choux ovvero dei bignè e la Crema pasticciera all’arancia.

Come preparare la pasta choux ovvero i bignè

  1. Bignole di Carnevale al forno ripiene alla crema

    In una casseruola o una pentola preferibilmente dal fondo spesso, versare l’acqua, il sale e il burro quindi metterla sul fuoco e portare a bollore.

    Spostare la pentola dal fuoco, aggiungere la farina tutta in una volta e mescolare energicamente con un cucchiaio di legno.

  2. Rimettere la pentola sul fuoco e far cuocere continuando a mescolare e, quando l’impasto comincerà a velare il fondo della pentola e avrà formato una palla, togliere dal fuoco e lasciarlo intiepidire.

    Una volta che il composto si sarà intiepidito, aggiungere un uovo alla volta, mescolando continuamente, e aggiungendo il successivo uovo quando il primo sarà completamente amalgamato.

  3. Versare l’impasto ottenuto in una sacca da pasticcere con beccuccio liscio e formare dei mucchietti grandi come una piccola noce, su una leccarda ricoperta di carta da forno.

    Con il dito bagnato di acqua, picchiettare la sommità dei mucchietti per eliminare la puntina di impasto, se ci dovesse essere.

  4. Cuocere i bignè in forno già caldo, in modalità ventilata a 180°C per circa 20 minuti o fino a che avranno raggiunto un bel colore dorato. Dopo 10 minuti di cottura, aprire il forno per far uscire l’umidità quindi proseguire la cottura.

    Se avete un forno statico, cuocere i bignè a 200°C per circa 25 minuti e aprendo il forno dopo 15 minuti di cottura per far uscire l’umidità.

    I tempi di cottura sono indicativi quindi regolatevi sempre in base al vostro forno che solo voi conoscete.

  5. Se volete cuocere i bignè nella friggitrice ad aria: preriscaldate la friggitrice, inserire nel cestello la pasta choux sulla carta forno quindi cuocere per 10 minuti a 170°C poi alzare la temperatura a 200°C e cuocere per altri 2 minuti fino a doratura.

    Anche per la friggitrice ad aria, i tempi di cottura sono indicativi, regolatevi sempre in base alla vostra macchina.

  6. Una volta cotti, sfornare i bignè e lasciarli raffreddare completamente quindi con un coltellino, praticare un buchino sul fondo di ciascun bignè.

Come preparare la crema pasticciera all’arancia

  1. Per preparare la crema pasticciera all’arancia, vi rimando all’articolo completo con tutti i passaggi precisi e dettagliati cliccando qui Crema pasticcera all’arancia.

Come farcire le Bignole di Carnevale al forno ripiene

  1. Quando la crema si sarà ben raffreddata, frullarla con il frullatore fino a renderla cremosa e vellutata.

    Versare quindi la crema nella sacca da pasticciere con il beccuccio per farcire, quello lungo e fino, quindi riempire i bignè.

    Disporre le Bignole di Carnevale al forno ripiene sul piatto da portata e spolverizzarle abbondantemente con lo zucchero a velo e servire in tavola.

  2. All’interno dell’articolo, sono stati inseriti link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 1 times, 17 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.