Crea sito

Base per crostata morbida con stampo furbo

La Base per crostata morbida è una preparazione semplicissima e veloce, un guscio morbido da riempire con le creme che più preferite e decorare poi con frutta fresca o panna o tutto quello che vi suggerisce la fantasia.
La base morbida per crostate e torte sarà perfetta per realizzare qualsiasi tipo di torte e crostate che avete in mente, l’unico accorgimento è che dovremo usare uno stampo con lo scalino, anche chiamato stampo furbo (più sotto trovate la foto dello stampo che uso io).
Questo stampo creerà una rientranza che potremo riempire con crema pasticcera, marmellata, nutella, crema di nocciole ecc. ecc. e decorare con frutta fresca, meringhe, panna montata e così via.

Con questa base per crostate morbide, ho realizzato la CROSTATA MORBIDA CON CREMA PASTICCERA E FRUTTI DI BOSCO.
Una idea per decorare la base morbida per crostate potrebbe essere tipo questa Crostata di frutta ricetta con crema pasticcera e frolla senza lievito oppure come questa Cheesecake fredda al caffe’ e cioccolato.

Base per crostata morbida
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gfarina 00
  • 50 gfrumina
  • 150 gzucchero
  • 100 gburro
  • Mezza bustinalievito in polvere per dolci
  • 3uova (medie)
  • 1 cucchiaiolatte
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia

Strumenti

  • 1 Ciotola Brabantia Mixing Bowl
  • 1 Frullatore / Mixer Kenwood HM791 KMIX sbattitore elettrico
  • 1 Teglia con scalino – stampo furbo da 28 cm
  • 1 Forno BOSCH

Preparazione

  1. Per preparare la Base per crostata morbida, estraete gli ingredienti freschi dal frigorifero almeno un’ora prima di cominciare la preparazione perchè devono essere a temperatura ambiente.

  2. Base per crostata morbida1

    Imburrare ed infarinare lo stampo furbo e mettere da parte.

    In una ciotola, sbattere battere le uova con lo zucchero e l’estratto di vaniglia, utilizzando le fruste elettriche, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

  3. Unire la farina setacciata insieme alla frumina e al lievito per dolci e frullare.

    Aggiungere il latte e il burro sciolto e raffreddato e frullare bene fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

  4. Versare il composto ottenuto nello stampo furbo e livellare la superficie.

  5. Cuocere la Base per crostata morbida in forno già caldo, in modalità statica, a 180°C per circa per circa 20-25 minuti ma fate sempre la prova stecchino: inserito al centro del dolce ne deve uscire asciutto.

  6. Se avete un forno ventilato, cuocere la base per crostata morbida a 160°C per circa 20 minuti facendo sempre la prova stecchino.

  7. Lo stampo furbo che uso io è questo che vedete in foto e lo potete trovare su amazon cliccando QUI.

  8. Una volta che la crostata morbida si sarà raffreddata, capovolgerla sul piatto da portata e farcitela e decoratela come più vi piace.

Note

In alternativa allo stampo furbo con “lo scalino” si può usare uno stampo da crostata semplice e, una volta che la crostata sarà fredda, toglierla dallo stampo e inciderla nel centro eliminando un poco di torta per formare un incavo e lasciando un bordino regolare tutto intorno di circa mezzo centimetro.

All’interno dell’articolo sono stati inseriti link di affiliazione.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 1 times, 27 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.