fbpx

Plumcake arancia e cioccolato

Il plumcake arancia e cioccolato è il classico dolce ottimo per la prima colazione ma anche come merenda, accompagnato da un profumato caffè o da un buon tè. Nasce così un po’ per caso, questo perché mi sono accorta a metà preparazione di avere nella dispensa solo la farina di semola. Una farina di buona qualità, ma la uso soprattutto per fare il pane, la pizza o le fettuccine.
Che dire, il risultato è stato fantastico, il plumcake è venuto squisito, molto profumato, grazie soprattutto al succo dell’arancia e per niente pesante. Infatti è piaciuto tanto ed è stato molto apprezzato da tutta la famiglia. Quindi ogni volta che lo preparo metto solo la farina di semola e ogni volta riceve tanti complimenti.


idolcidisusy Plumcake arancia e cioccolato
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti plumcake arancia e cioccolato

  • 250 gsemola di grano duro rimacinata
  • 150 gzucchero
  • 2uova
  • 40 gcacao amaro in polvere
  • Mezzo bicchieresucco d’arancia
  • 100 mlolio di semi
  • 100 mllatte
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. In una ciotola monto, con le fruste elettriche, le uova con lo zucchero, fino a renderle belle spumose. In seguito aggiungo l’olio di semi di arachide e il succo di arancia. Successivamente aggiungo la farina e il lievito per dolci setacciati e li amalgamo a mano senza le fruste elettriche.

    In ultimo aggiungo il latte facendolo scendere a filo e continuo a mescolare sempre a mano. Quando l’impasto sarà pronto lo separo in due ciotole.

    Oppure, lo possiamo mettere in due brocche, anche quelle quelle dell’acqua questa idea fantastica l’ho vista in un video ricetta di Fatto in casa da Benedetta. In una aggiungo il cacao setacciato mentre nell’altra non metto nulla.

    Quindi inizio a versare i due impasti alternandoli nello stampo plumcake precedentemente unto e infarinato.

    Infine lo inforno per circa 40 minuti a 170° ultimata la cottura lo sforno e lo lascio raffreddare bene prima di servirlo.

Consiglio di Susy

Per gli intolleranti al lattosio il latte può essere tranquillamente sostituito con qualsiasi bevanda vegetale tipo la bevanda di riso, di soia oppure con della semplice acqua. Inoltre è senza burro, infatti ho usato l’olio di semi di arachide

5,0 / 5
Grazie per aver votato!