Occhi di bue alla marmellata senza glutine

Occhi di bue alla marmellata senza glutine La cucina di miky
Occhi di bue alla marmellata senza glutine La cucina di miky

Oggi vi propongo la ricetta degli Occhi di bue alla marmellata, deliziosi biscotti di pasta frolla facili da fare e in versione gluten-free.

I classici Occhi di bue si realizzano semplicemente sovrapponendo due biscotti della forma tonda di cui uno forato al centro e si farciscono con confettura di albicocche ma possono avere diverse forme o grandezze, a seconda dell’occasione.

Nulla vieta di farcire questi deliziosi dolcetti con confutture diverse (io ho usato quella di mirtilli e albicocche) ottimi anche con la nutella! Ideali da servire col thè o da gustare a colazione, questa è la mia versione senza glutine davvero golosa.

 

Ingredienti per circa 20 biscotti:

110 g di zucchero semolato o di canna

110 g di burro  (o margarina)

250 g farina di riso consentita (o farina mix per dolci)

2 uova medie più 1 tuorlo


4 g gomma di  guar  (se usate il mix per dolci non usate il guar)


la scorza grattugiata di un’arancia non trattata


un pizzico di sale


zucchero a velo consentito
farina di riso finissima per lo spolvero


Per la Farcitura
300 g Marmellata di marmellata di albicocche o quella che preferite.


Tempo: 60 minuti
Difficoltà: Facile

Procedimento

Preparate la pasta frolla.

Disponete il burro e lo zucchero in una terrina e lavorate con le mani velocemente; aggiungete poco per volta la farina di riso miscelata in precedenza con la gomma di guar e lavorare il tutto molto energicamente.

A questo punto unite le uova, la scorza d’arancia e amalgamate bene il tutto, incorporando man mano la farina ed il sale.

Impastate delicatamente per ottenere un composto omogeneo e compatto; una volta pronta la pasta frolla, datele la forma di un panetto basso, avvolgetela nella pellicola trasparente e ponetela in frigorifero per almeno 1 ora.

Riprendete la pasta frolla e lavoratela qualche minuto su una spianatoia, stendetela con il matterello fino allo spessore di circa 4-5 mm, con una rotella a punta bucate la frolla; prendete un coppa pasta diametro 6 cm, con una coppa pasta del diametro di 10 cm formate 10 cerchi (circa) e poneteli su una teglia foderata con la carta forno.

Con l’impasto che avanza stendete un’altra sfoglia e ricavate altri 10 dischi dello stesso diametro, che andrete a forare al centro con una formina più piccola (4 cm di diametro). Posizionate anche questi biscotti sulla leccarda e cuocete il tutto in forno preriscaldato a 180°, per 15 minuti. Appena la superficie sarà dorata, sfornateli e lasciateli raffreddare su una gratella.

Prendete ora i dischi interi e spalmatevi sopra la marmellata (o nutella) avendo cura di metterne un po’ di più al centro. Ricoprite infine con i biscotti forati e spolverizzate con abbondante zucchero a velo.

 

Occhi di bue alla marmellata senza glutine La cucina di miky
Occhi di bue alla marmellata senza glutine La cucina di miky

Segui anche la mia pagina Facebook i dolci di miky 

Print Friendly, PDF & Email

2 Risposte a “Occhi di bue alla marmellata senza glutine”

  1. Buongioro,
    grazie per la ricetta. Ho una domanda:
    mettendo la marmellata a freddo e quindi non cuocendo, i biscotti vanno conservati in frigo?

    Grazie
    Annalisa

    1. Puoi tranquillamente conservarli in una scatola meglio se di latta per diversi giorni. Grazie per aver provato la mia ricetta.😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.