Deliziose napoletane senza glutine

Deliziose napoletane senza glutine
Deliziose napoletane senza glutine

Le deliziose napoletane sono golose paste di origine campana friabili e golosissime, qui nella mia ricetta con frolla alla vaniglia e cioccolato con crema al pistacchio in versione senza glutine.

Questi deliziosi dolcetti originari della tradizione napoletana sono composti da due dischi di pasta frolla friabilissima e farciti con una crema pasticciera aromatizzata al pistacchio ma è possibile aromatizzare la crema anche con la pasta di nocciole, o usare una crema di ricotta o anche mascarpone,

La mia ricetta è facilissima e questi dolci vi sorprenderanno per la loro bontà.

Ingredienti:

Per la pasta frolla alla vaniglia

250 g di farina senza glutine per dolci

50 g di farina di teff (o fonio o quinoa)

150 g di burro di buona qualità

120 g di zucchero semolato extra fine

2 tuorli

Semi di una mezza bacca di vaniglia (o 2 cucchiaini di essenza vaniglia o 1 bustina dì vanillina)

 

Per la frolla al cioccolato:

230 g di farina per dolci senza glutine

50 g di farina di teff (o fonio o quinoa)

20 g di cacao amaro

1 uovo intero è un tuorlo

150 g di burro di buona qualità

140 g di zucchero semolato extra fine

semi di mezza bacca di vaniglia (o è cucchiaini di essenza vaniglia o 1 bustina di vanillina)

 

Per la crema pasticcera:

150 ml di latte intero (o parzialmente scremato

100 ml di panna liquida fresca

2 cucchiaini di essenza di vaniglia o semi di mezza bacca o 1 bustina di vanillina

2 tuorli

60 g di zucchero semolato

30 g di maizena o amido di riso

150 g di burro di alta qualità

2 cucchiai abbondanti di crema di pistacchio (o nocciola o nutella a vostro gusto)

Granella di nocciole q.b.  (ma anche mandorle o pistacchi a vs gusto)

Zucchero a velo q.b.

 

 

Procedimento pasta frolla senza glutine:

Nel mixer inserite le farine setacciate con lo zucchero e il burro freddo di frigo a cubetti e azionate per pochi secondi, fino ad ottenere delle briciole.

Unite quindi la vaniglia, le uova ed azionate per pochi secondi fino a formare l’impasto. Togliete il composto ottenuto dal mixer e lavoratelo leggermente fino a formare un panetto.

Fate la stessa cosa con la frolla al cacao e se l’impasto dovesse risultare troppo cremoso non preoccupatevi, mettetelo su un foglio di carta forno e schiacciatelo bene, avvolgetelo nella carta e mettetelo in frigo a riposare per 1 ora. Si compatterà col freddo.

Su un piano di lavoro leggermente infarinato (con un mix di farina di riso e farina di mais fioretto) stendete l’impasto ben freddo con un matterello dello spessore di 3/4 millimetri con um coppa pasta del diametro di circa 6 cm o in alternativa aiutatevi con un bicchiere ritagliate dei dischetti, disponeteli su una teglia rivestita con carta forno e cuocete a 180 gradi per circa 12 / 15 min (a seconda del vostro forno).  Sfornateli e fate raffreddare. Nel frattempo preparate la crema pasticciera.

 

Per la crema pasticciera al pistacchio senza glutine:

Mettere latte e panna in un pentolino con lo zucchero e scaldare fino a sfiorare il bollore.

In una ciotola amalgamare i tuorli con lo zucchero, l’amido di mais o riso e versarvi il latte caldo quindi rimettere il composto sul fuoco e fare addensare mescolando bene con una frusta.

Fare raffreddare bene la crema pasticciera  ottenuta. Unire quindi 120 gr di burro di buona qualità a pomata tagliato a cubetti (che avrete tolto dal frigo un’ora prima) poco per volta e con un frullino montare fino ad ottenere una crema bella spumosa. Ed infine unire la crema di pistacchio e con una spatola amalgamare dall’alto in basso per non smontarla.

Fare riposare in frigo per un paio d’ore.

Farcire quindi i dischi di frolla con la crema e accoppiarli, livellando bene la crema lungo i bordi. Rotolare i bordi nella granella di nocciole e cospargere con abbondante zucchero a velo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.