Dado vegetale ricetta Bimby

 

Dado vegetale
Dado vegetale ricetta Bimby BligGz la cucina di miky

 

Dado vegetale
Dado vegetale ricetta bimby BlogGz la cucina di miky

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il dado vegetale fatto ricetta bimby e’ una delle preparazioni piu’ apprezzate e ricercate del web! Ecco la ricetta facilissima per preparare un attimo dado vegetale fatto in casa. Una preparazione sana e facilissima per realizzare un buon dado senza conservanti, con verdure fresche e selezionate da noi.

Il dado vegetale fatto in casa puo’ essere anche una simpatica ed utile idea regalo che fara’ sicuramente piacere a chi lo ricevera! Rispetto infatti ai dadi che si comprano, non solo il suo sapore nei piatti è speciale ma soprattutto so cosa c’è dentro!

Vi invito a provare questa ricetta e sono sicurissima che non l’abbandonerate più! Ricetta senza glutine

Amici seguitemi anche sulla mia pagina facebook i dolci di miky dove potrete seguire tutte le mie ricette cliccando mi piace!

 

Ingredienti:

1 zucchina in stagione (in inverno uso un pezzo di zucca mantovana)
1 carota grande (o due medie)
200 gr di zucca
1/2 cipolle
2 coste di sedano
5/6 pomodorini
1 spicchio di aglio privato dell’anima
un ciuffo di prezzemolo / 1 foglia di alloro
Un ciuffo di basilico

30 ml di vino bianco secco

50 gr di parmigiano a piacere

30 gr di olio extra-vergine (circa 2 cucchiai di olio)

250 gr di sale grosso iodato

 

Preparazione:
Pesate le verdure per regolarvi con il sale da aggiungeree, il sale dovrà essere 1/3 del peso delle verdure.

Le mie verdure pesavano 750 gr pulite ed io ho aggiunto 250 gr di sale.
Lavate le verdure, asciugatele, mettetele nel boccale e impostate per 10 sec a vel 4

Aggiungere l’olio ed il sale e cuocete 20 min a varoma vel 2

Omogeneizzate il tutto portando lentamente a vel turbo per un minuto. Se volete, come me, aggiungere il parmigiano, inseritelo dal foro ed omogenizzate.

Se necessario si puo’ addensare ulteriormente il dado a Varoma per il tempo necessario a vel. 2.
Una volta pronto il vostro dado potete decidere di conservarlo, come me, in piccoli vasetti di vetro precedentemente sterilizzati e riempiti con il composto caldo.

Una volta chiusi i vasetti rigirarli sottosopra per attivarne il sottovuoto; una volta ben freddi si conservano nel frigo per massimo 4 mesi ma non durano mai cosi’ a lungo! Un vasetto aperto dura circa 30 giorni in frigo.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.