Braciole al sugo ricetta secondo di carne

 

Braciole al sugo BlogGz  la cucina di miky

image

Le braciole al sugo sono un piatto tipico della tradizione gastronomica del sud Italia che viene preparato per il pranzo domenicale ed il loro sugo viene usato come condimento per un’ottima pasta fatta in casa tipo orecchiette o tagliatelle o trafilata al bronzo come paccheri, tortiglioni, rigatoni o penne rigate.

Le gustosissime braciole al sugo che vi propongo in questa mia ricetta sono un ottimo secondo piatto di carne davvero appetitoso che viene servito dopo un lauto primo piatto di pasta tipo orecchiette fatte in casa, condite con abbondante  ricotta fresca salata (o parmigiano) come si usa, in particolare, nella tradizione pugliese.

Per preparare le braciole al sugo occorrono delle fettine non troppo spesse di carne di manzo (tipo scottona) o se preferite di vitello, che vengono farcite con aglio, prezzemolo e parmigiano, cotte nel sugo di pomodoro per circa due ore per ottenere contemporaneamente un primo ed un secondo gustoso che inviterà anche alla famosa scarpetta!

Servite le vostre braciole al sugo con un buon bicchiere di Cabernet Sauvignon d.o.c. e gustatevi quest’ottimo piatto di carne davvero strepitoso.

Amici mi trovate anche su Facebook ! Visitate la mia pagina “i dolci di miky” e seguite le mie ricette cliccando “mi piace”

 

Ingredienti:

6 fettine di scotto a di manzo non troppo spesse  (o se preferite di vitello)

1 cipolla piccola

1 spicchio di aglio

2 confezioni di passata di pomodoro da 700 ml

1/2 bicchiere di vino bianco (facoltativo)

80 gr di parmigiano grattugiato

un ciuffo di prezzemolo

olio extra-vergine/sale/pepe q.b.

stuzzicadenti per chiudere le braciole q.b.

 

Preparazione:

image

 

Per preparare le braciole al sugo: tritare il prezzemolo e l’aglio molto finemente; battere le fettine di carne (che non devono essere ne’ troppo spesse ne’ troppo sottili) e disporre il trito di aglio e prezzemolo sulle fettine battute. Quindi salare e pepare leggermente e sistemare su ogni fettina anche il parmigiano. Arrotolare su se stesse le fettine di carne e chiuderle con due o tre stuzzicadenti ogni braciola (in maniera tale da non far fuoriuscire il ripieno).

image

In una casseruola capiente fate rosolare la cipolla tritata molto finemente fino a che non sarà appassita (facendo attenzione a non farla bruciare mi raccomando) ed inserite le braciole facendole rosolare per bene, sfumate col vino bianco e fate evaporare.

image

 

Unite la passata di pomodoro e un bicchiere di acqua, salate e fate raggiungere il bollore alla preparazione dopodiché abbassate la fiamma e proseguite la cottura a fuoco basso per circa 2 ore, coprendo la pentola con un coperchio che dovrà essere sollevato da un cucchiaio di legno.

Braciole al,sugo BlogGz la cucina di miky

 

Ed ecco le braciole al sugo tenerissime e succose pronte! Con il sugo potete cuocere dell’ottima pasta fresca tipo orecchiette o tagliatelle e condirle con dell’ottima ricotta fresca salata (come si usa fare nella mia terra d’origine cioe’ la Puglia) o del parmigiano, come preferite, e servite le braciole come secondo piatto accompagnate da un buon bicchiere di Cabernet Sauvignon, per un pranzo della domenica davvero invitante ed appetitoso. E mi raccomando…….non dimenticate di fare la scarpetta!!! 😀

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.