Crea sito

Rotolo con mortadella e pomodoro

Rotolo con mortadella e pomodoro soffice e gustoso. Ottimo per una cena tra amici, da servire tagliato a fette ad un buffet o come merenda dei vostri ragazzi, questo lievitato sarà sicuramente apprezzato da chi avrà il piacere di assaggiarlo. Si tratta di un impasto di panbrioche, che vede nel suo ripieno della mortadella tagliata a fette sottilissime (io la amo così), pomodori non molto maturi tagliati a fette e tanta mozzarella. A noi è piaciuto molto e spero tanto che sia anche di vostro gradimento. Volete sapere come fare? Allora accomodatevi nella mia cucina. Oggi prepareremo insieme il Rotolo con mortadella e pomodoro.

vrotolo con mortadella e pomodoro
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 50 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il Rotolo con mortadella e pomodoro

  • 500 gfarina 00
  • 10 glievito di birra fresco
  • 1 cucchiaiozucchero
  • 2 cucchiainisale
  • 1uova
  • 50 gburro
  • 150 mllatte
  • 250 gmortadella (tagliata molto sottile)
  • 500 gpomodori (non molto maturi)
  • 2mozzarelle
  • q.b.semi di sesamo
  • q.b.origano secco
  • 25 golio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Cosa serve per il Rotolo con mortadella e pomodoro

  • 1 Planetaria
  • 1 Ciotola
  • 1 Mattarello
  • Carta forno
  • 1 Teglia

Preparazione del Rotolo con mortadella e pomodoro

  1. Preparare il Rotolo con mortadella e pomodoro non è affatto difficile. L’impasto può essere fatto a mano o con la planetaria. Nella ciotola dell’impastatrice, mettere la farina e aggiungere il burro tagliato a pezzetti piccoli.

  2. Cominciare a lavorare e unire il latte tiepido a poco a poco. Aggiungere, ora anche l’uovo, lo zucchero e il lievito sbriciolato. Lasciare lavorare per una decina di minuti, quindi, aggiungere il sale.

  3. Continuare a lavorare fino a quando l’impasto si sarà incordato, si sarà, cioè avvolto al gancio della planetaria. A quel punto, prelevarlo e metterlo in una ciotola capiente, considerando che dovrà più che raddoppiare di volume.

  4. Coprire con pellicola alimentare o con una bacinella capovolta sopra e mettere a lievitare, lontano da spifferi di aria, per circa 1 ora. L’ideale sarebbe metterlo dentro il forno spento o nel microonde.

  5. Intanto, mettere la mozzarella a scolare dal suo liquido di conservazione. Lavare i pomodori, asciugarli e tagliarli a fette sottili, mettendo anch’essi a scolare dentro un colapasta, in modo che possano perdere un po’ di liquido di vegetazione.

  6. Quando il panetto sarà ben lievitato, tirarlo fuori dalla ciotola e poggiarlo su di un piano da lavoro, leggermente oliato. Stenderlo con il mattarello, formando un quadrato spesso circa 1 cm. Io consiglio di dividere a priori il panetto a metà e fare due rotoli, sarà sicuramente più facile gestire il tutto.

  7. Sulla sfoglia di pasta, mettere un filo di olio. Situarvi sopra le fette di mortadella, poi il pomodoro e, infine, la mozzarella a pezzetti. lasciando un paio di cm liberi tutto attorno al quadrato. Aggiustare di sale. Spargere sul ripieno un po’ di origano secco e arrotolare la pasta su se stessa.

  8. Formare uno o due rotoli, in base a come si è deciso di procedere, sigillando bene tutti i bordi. Foderare una teglia con della carta forno e situarvi sopra il rotolo, facendo in modo che la chiusura vada a finire a contatto con il fondo della teglia.

  9. iPiccy-collage procedimento rotolo con mortadella e pomodoro

    Praticare sulla superficie dei tagli trasversali profondi, fino ad arrivare al ripieno, lasciando i lati integri, altrimenti fuoriusciranno i liquidi della farcia e la mozzarella sciolta. Spargere sulla superficie dei semi di sesamo e mettere a lievitare ancora per altri 50 minuti circa.

  10. Accendere il forno a 200° e, una volta raggiunta la temperatura, infornare il rotolo, avendo cura di mettere sul fondo del forno un tegamino con un po’ di acqua calda, in modo da creare vapore all’interno e dare colore al lievitato.

  11. Lasciare cuocere per 25 minuti circa, controllando spesso, perchè le temperature dei forni non sono tutte le stesse. Passato il tempo, sfornare e mettere su una gratella. Il Rotolo con mortadella e pomodoro è pronto per essere gustato tiepido o freddo.

  12. Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.