Pizza con patate cipolle e salsiccia

Pizza con patate cipolle e salsiccia

La Pizza con patate cipolle e salsiccia è una tra le pizze farcite che preferisco. Ha un gusto e un profumo davvero straordinari, per la sua ricca farcitura. La si gusta calda, ma è molto gradevole anche fredda.

Pizza con patate cipolle e salsiccia

Ingredienti:

Per la pasta:
  • 300 g di farina 00
  • 300 g di semola rimacinata di grano duro
  • 350 ml di acqua
  • 50 ml di olio
  • 1,5 cucchiaini di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 12 g di lievito.

Per la farcia:

  • 500 g  di patate
  • 300 g di cipolle
  • 300 g di salsiccia
  • 400 g di polpa di pomodoro
  • 2 mozzarelle
  • 60 ml olio extravergine di oliva
  • qb sale
  • qb pepe
  • 40 g di formaggio grattugiato
  • 1 pizzico di origano
  • 3 acciughe (se gradite)

Passiamo alla preparazione della Pizza con patate cipolle e salsiccia

Preparare l’impasto con gli ingredienti citati e lasciare riposare fino a lievitazione

Sbucciare delle patate e delle cipolle e affettarle sottili.  Mettere in un piatto e  salarle, in modo da far perdere parte del loro liquido.
 Quando l’impasto sarà ben lievitato, stenderne uno strato abbastanza sottile in una teglia antiaderente, leggermente unta d’ olio (più la pasta sarà sottile, meglio cuoceranno le verdure all’interno) e un altro strato in una teglia di uguali dimensioni della prima. Sul primo strato si metterà un filo di olio evo e si posizioneranno, in ordine, prima le patate e poi le cipolle, già strizzate per far fuoriuscire il liquido, cercando di capire se vanno bene di sale, altrimenti aggiungerne dell’altro. Mettere un altro filo di olio evo, del pepe e dell’origano. Procedere mettendo pezzetti di salsiccia, mozzarella e qualche pezzetto di pomodoro, sparso di qua e di là, infine una spolverata di pepe e di formaggio. Coprire col secondo strato di pasta e sigillare bene i bordi, cercando di chiudere bene il ripieno all’interno. Mettere sopra della passata di pomodoro, olio, sale, pepe, origano, pezzetti di mozzarella e abbondante formaggio grattugiato. Se sono gradite potreste mettere anche delle acciughe. Infornare a 200° per 30-40 minuti, testando con una forchetta, se le verdure sono cotte, altrimenti tenere in forno ancora un po’. Se, passato il tempo, le verdure risultassero ancora crude, mettere un foglio di carta di alluminio sopra la pizza per non farla bruciare e continuare la cottura per il tempo necessario.

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

18 Risposte a “Pizza con patate cipolle e salsiccia”

    1. Grazie per la fiducia, Mary! Nel blog c’è anche la versione con le bietole. Sicuramente ti piacerà!

  1. Complimenti! Adoro questa pizza, è senza dubbio uno dei miei gusti preferiti, insieme alla pizza ai quattro formaggi! Che fame che mi è venuta!:D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.