Crea sito

Lasagne con ragù di salsiccia

Le Lasagne con ragù di salsiccia sono un primo piatto profumato, appetitoso e ricco di gusto, che lascerà tutti a bocca aperta. Questa pasta viene condita con un ragù di salsiccia che viene cucinato a lungo a fuoco molto lento, una vellutata salsa besciamella e formaggi. Un tripudio di profumi e di sapori, che lasceranno i vostri commensali a bocca aperta. Se volete, potete preparare le Lasagne al forno sfiziose, o le Lasagne verdi al ragù o, ancora, se la stagione lo consente, le Lasagne ai carciofi e formaggi oppure le Lasagne con zucca gialla e pancetta, tutte molto buone. Se per la prossima domenica o per festività importante vorrete preparare questa ricetta delle Lasagne al ragù di salsiccia, non vi resta che leggere la mia ricetta.

lasagne con ragù di salsiccia
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4-6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le Lasagne con ragù di salsiccia

  • 250 gLasagne all’uovo
  • 100 gParmigiano Reggiano DOP
  • 2Mozzarelle
  • 100 gProsciutto cotto

Per il ragù

  • 500 gSalsiccia
  • 1Carota
  • 1Cipolla
  • 1 costaSedano
  • 750 mlPassata di pomodoro
  • 1 cucchiainoConcentrato di pomodoro (facoltativo)
  • 3/4 bicchiereVino bianco
  • 1 fogliaAlloro
  • 1 q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1 cucchiaioOlio di oliva

Per la besciamella

  • 350 mlLatte
  • 35 gBurro
  • q.b.Noce moscata
  • 35 gFarina
  • 1 pizzicoSale

Cosa serve per le Lasagne con ragù di salsiccia

  • 1 Tegame
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Teglia
  • 1 Mestolo

Preparazione delle Lasagne con ragù di salsiccia

  1. Passiamo ora alla preparazione delle Lasagne con ragù di salsiccia. Per prima cosa bisogna preparare il sugo. Tritare la carota, la cipolla e il sedano puliti, in modo da ridurli a pezzetti piccolissimi. Versare l’olio in un tegame e lasciare scaldare, aggiungere le verdure e lasciarle rosolare a fiamma bassa per circa dieci minuti.

  2. Dopo che le verdure si saranno soffritte, aggiungere la salsiccia, precedentemente privata del suo budello e sbriciolata. Sempre mescolando spesso, lasciare rosolare anche la carne. Versare il vino, lasciare sfumare e aggiungere la passata di pomodoro. Unire anche il concentrato di pomodoro, diluito in poca acqua ( il concentrato serve a rendere più corposo il ragù, ma non è necessario). Salare, impepare e aggiungere 1 litro di acqua e anche la foglia di alloro. Lasciare cuocere a fuoco moderato per circa 1 ora, mescolando di tanto in tanto.

  3. Mentre il sugo cuoce, procedere con la preparazione della salsa Besciamella, con la quantità di ingredienti indicati sopra, e seguendo le istruzioni che si trovano cliccando QUI. Dopo che il ragù si sarà ristretto, cuocendo un’ora circa, si può passare alla composizione delle lasagne. Mettere qualche cucchiaio di besciamella in una teglia e distribuirla su tutto il fondo. Adagiarvi sopra le sfoglie di pasta, una accanto all’altra senza farle accavallare tra di loro.

  4. Condire con il ragù di salsiccia e la besciamella. Aggiungere anche una manciata di parmigiano su ogni strato di pasta, il prosciutto e la mozzarella spezzettati. Continuare così, fino esaurire tutte le lasagne, completando con un abbondate strato di ragù e besciamella.

  5. Infornare in forno statico, preventivamente scaldato a 200° per circa 20 minuti, coprendo la teglia con della carta di alluminio per i primi 15 minuti e scoprendola negli ultimi 10.  Per testarne la cottura, infilzare la pasta con una forchetta, dovrà risultare morbida e con una leggera crosticina sopra.

  6. Tirare la teglia dal forno, lasciare intiepidire 10 minuti, in modo che la pasta acquisti compatezza e servire queste buonissime Lasagne con ragù di salsiccia.

    Buonappetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.