Crea sito

Fiori di chiacchiere colorate

Oggi, per festeggiare il Carnevale in allegria, ho preparato dei fantastici Fiori di chiacchiere colorate.

Si tratta di chiacchiere  fritte, a cui è stato aggiunto un po’ di colorante alimentare, e ritagliate con delle formine da biscotti a forma di fiori, un dolce bouquet friabile e bolloso.

In mancanza della formina si possono ritagliare con coppapasta di diverse dimensioni.

Si possono tranquillamente realizzare anche senza colorante, in quel caso diminuire appena di un po’ la quantità di vino.

Ho guarnito i Fiori di chiacchiere colorate con della Crema di latte, la cui ricetta potete trovare cliccando qui e con zuccheri colorati.

fiori di chiacchiere colorate verticale
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 250 g Farina 00
  • 50 g Strutto
  • 1 Uova
  • 70-80 ml Vino bianco
  • 70 g Zucchero
  • 2 cucchiaini Lievito in polvere per dolci
  • q.b. Coloranti alimentari
  • q.b. Crema
  • q.b. Zuccherini colorati
  • 1 l Olio di semi di girasole
  • q.b. Zucchero a velo vanigliato

Preparazione

  1. Passiamo ora alla preparazione dei Fiori di chiacchiere colorate.

    Per quanto riguarda i coloranti, io ho usato quelli in polvere, inoltre si possono usare tutti colori che si vuole.

    Io, la maggior parte dei fiori li ho lasciati al naturale, per le foglie ho usato il colore verde, mentre per i fiori ho usato il rosso, che mischiato ad una quantità più o meno grande di impasto, darà il rosso e il rosa.

  2. Nella ciotola della planetaria mettere la farina, lo strutto a pezzetti, l’uovo, lo zucchero, il lievito per dolci e il vino.

    Impastare, quindi mettere su una spianatoia e continuare a lavorare con le mani, fino a formare un panetto.

  3. Avvolgere con pellicola alimentare e lasciare riposare per mezz’ora circa.

    Dividere il panetto a seconda di quanti  colori si vogliono utilizzare, quindi aggiungere del colorante poco alla volta e impastare fino a completo assorbimento dello stesso, meglio aiutandosi con una macchinetta per tirare la pasta, in modo che l’impasto si colori uniformemente.

  4. Aiutandosi sempre con la stessa macchinetta, stendere l’impasto a poco, a poco e ritagliare i fiori aiutandosi con le formine taglia biscotti o con il coppa pasta.

    Per formare il fiore, ritagliare 2-3 dischi di diverse misure, che andranno sovrapposti, dopo averli inumiditi al centro per attaccarsi tra loro.

    Se si useranno i coppa pasta, praticare nei dischi ottenuti 3-4 tagli senza arrivare al centro, in modo da formare i petali.

    Per realizzare le foglie, ritagliare la sfoglia con una forbice o un coltello.

  5. Mettere a scaldare l’olio in una pentola alta e piuttosto stretta, immergere i fiori uno alla volta, pressando la parte centrale con il manico di un cucchiaio di legno, tenendoli sommersi, si doreranno subito.

    Estrarre  dall’olio con una schiumarola e mettere su un vassoio con della carta assorbente.

  6. Una volta freddi, mettere al centro di ogni fiore un po’ di Crema di latte e degli zuccherini colorati e completare con zucchero a velo.

    I Fiori di chiacchiere colorate sono pronti.

    Buon Carnevale a tutti!

CONSIGLI

Potete trovare tante ricette di Carnevale, cliccando qui: RICETTE DI CARNEVALE

Se useranno dei coloranti liquidi, diminuire di poco la quantità di vino.

Se si vuole dimezzare la dose di tutti gli ingredienti, sbattere l’uovo e usarne metà.

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me.

Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE

Se volete rimanere aggiornati tramite mail con le mie ricette, Iscrivetevi alla Newsletter!

Annamaria tra forno e fornelli è anche su G+, Pinterest e Twitter, seguitemi numerosi.

  ENJOY E GRAZIE PER L’ATTENZIONE :)

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.