Fiore di pane

Un Fiore di pane per arricchire la tavola, soprattutto in occasione delle feste. Fare i lievitati è la mia passione e la soddisfazione che ricevo dai miei familiari quando lo mangiano, mi ripaga di tutto. Non passa una settimana che io non affondi le mani nella farina prima e nell’impasto poi, trasformandolo, modellandolo, mettendolo a lievitare con cura, per poi vederlo crescere, diventare leggero e aprirsi in cottura, come una rosa che sboccia in primavera. Fare il pane in casa, per me è poesia! Seguitemi in cucina. Oggi si prepara il Fiore di pane.

pane
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 650 g Farina
  • 250 ml Acqua
  • 30 ml Olio di semi di girasole
  • 70 ml Latte
  • 1,5 cucchiaino Sale
  • 12 g Lievito di birra fresco
  • 1 Uova per spennellare (facoltativo)
  • q.b. Semi di papavero
  • q.b. Olio di oliva

Preparazione

  1. 111

    Passiamo ora alla preparazione del Fiore di pane. Nella planetaria, mettere la farina, il sale e lo zucchero. Mettere in moto l’impastatrice e aggiungere l’acqua tiepida a filo. Aggiungere ora anche il latte, l’olio e il lievito sbriciolato. Continuare ad impastare, fino a quando l’impasto non si sarà incordato, non si sarà, cioè avvolto nel gancio dell’impastatrice.

  2. Togliere l’impasto dalla planetaria e metterlo in una bacinella. Coprire quest’ultima con della pellicola trasparente e lasciare lievitare fino al raddoppio lontano da spifferi di aria, l’ideale sarebbe dentro il forno spento con la luce accesa.

  3. Una volta lievitato, mettere l’impasto su di una spianatoia e dividere in 5 parti uguali. Stendere 4 dischi di uguali dimensioni e sovrapporli, spennellando dell’olio al centro del primo, disco, del secondo e del terzo, sul quarto disco non è necessario. Man, mano, posizionare i dischi in una teglia antiaderente più grande della circonferenza dei dischi stessi.

  4. iPiccy-collage 1

    Fare 8 tagli a croce, tagliando contemporaneamente tutti e 4 gli strati di pasta, quindi cominciando dal più alto dei triangoli, rivoltare partendo dall’interno verso l’esterno. Fare in modo che le punte rivoltate siano accavallate una sull’altra.

  5. iPiccy-collage

    Stendere ora il quinto panetto e ricavarne dei dischetti di circa 5-6 cm di diametro, quindi sovrapporli a tre, a tre e arrotolarli su se stessi. Con un coltello tagliarli a metà e formare delle roselline. Posizionarle al centro della corona del fiore di pane, distanziandole un po’, perché cresceranno lievitando. Mettere di nuovo a lievitare, per un’altra mezz’ora.

  6. iPiccy-collage 3

    Spennellare ora il lievitato con l’uovo sbattuto misto a qualche goccio di latte. Spargervi sopra i semi di papavero e infornare in forno già caldo a 200° per 30 minuti circa, controllando spesso, perché le temperature dei forni variano.

    Il Fiore di pane, fragrante e profumato è pronto. Buon appetito!

CONSIGLI

Potete anche leggere: CORONA CENTROTAVOLA DI PANE  CORONA DI PANE CON FOGLIE  PANE DI GRANO TENERO  STECCHE DI JIM  PANE DI SEMOLA RIMACINATA DI GRANO DURO  CORONA PASQUALE CON FORMAGGI E SALUMI  ALBERO CON PALLINE DI RICOTTA  ALBERO DI PANBRIOCHE SALATO

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook ANNAMARIA TRA FORNO E FORNELLI , per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.

Annamaria tra forno e fornelli è anche su G+ Pinterest  Twitter Instagram seguitemi numerosi. 

GRAZIE PER L’ATTENZIONE E BUONA NAVIGAZIONE  :)

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.