Fagottini di crepes e zucca

fagottini

fagottini di crepes con zucca

E’ ancora la zucca a farla da padrone nelle mie preparazioni di questo periodo! La ricetta che Vi propongo oggi, i Fagottini di crepes e zucca, la si può benissimo presentare in un pranzo importante perché, anche se semplice nella sua preparazione, farà una bella figura, una volta impiattata.

Fagottini di crepes e zucca

Ingredienti per le crepes:

  • 150 g di farina 00
  • 1/4 di litro di latte
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per il condimento:

  • 200 g di pancetta affumicata
  • scamorza affumicata
  • parmigiano grattugiato
  • una cipolla
  • 700 g di zucca gialla
  • olio evo o burro
  • pepe
  • sale
  • rosmarino
  • vino bianco

Passiamo alla preparazione dei Fagottini di crepes e zucca.

Le dosi sono orientative, Voi Vi regolerete, in base alle quantità che preparerete, sia per le crepes, che per il ripieno. Preparare le crepes, mettendo la farina in una ciotola e aggiungendo il latte gradatamente, in modo da non creare grumi. Aggiungere il sale e l’uovo sbattuto e continuare a mescolare, usando anche lo sbattitore elettrico. Mettere l’impasto a riposare in frigo, coperto da pellicola, per circa 30 minuti, quindi riprenderlo, ungere un padellino antiaderente con dell’olio e, con l’aiuto di un mestolo, versarvi tanta pastella, quanta ne basta per ricoprirne il fondo. Se necessario, spargere la pastella con l’apposito utensile o con una palettina. Aspettare qualche minuto, fino a quando il liquido si rapprenderà e si staccherà da fondo, quindi rigirare la crepe dall’altro lato, lasciare cuocere e mettere su un piatto. Continuare così, fino ad esaurimento dell’impasto. Se la pastella dovesse risultare troppo densa, aggiungere un altro po’ di latte, ma, se dovesse risultare, al contrario, liquida, aggiungere un po’ di farina, cercando sempre di non creare grumi., magari sciogliendola con un goccio di latte a parte e aggiungendola poi all’impasto principale.

Soffriggere della cipolla con dell’olio o del burro e unire la pancetta a cubetti. Aggiungere la zucca tagliata a pezzetti piccoli, un rametto di rosmarino, sale, pepe. Sfumare con mezzo bicchiere scarso di vino bianco e far cuocere a fuoco lento, quindi togliere il rosmarino frullare con un frullatore ad immersione, in modo da ottenere una crema, oppure schiacciarla con una forchetta.

Mettere della carta da forno in una teglia quadrata o rettangolare e, sul fondo, spargere con un cucchiaio, un po’ del composto per il ripieno, avendo cura a metterne da parte una quantità tale, da poter ricoprire poi la superficie della pasta. Prendere le crepes, sistemarle su di un piano e cominciare a mettere al centro il ripieno, aggiungendo la scamorza tagliata a cubetti e il parmigiano grattugiato, quindi ripiegare le 4 estremità dei dischi all’interno, sopra il condimento, in modo da formare un fagottino. Posizionarli ora, uno accanto all’altro nella teglia, senza farli sovrapporre. Spargere sui fagottini la crema di zucca che avevamo messo da parte prima, quindi aggiungere altra scamorza e parmigiano. Infornare a 180° per 15 minuti. E ora buon appetito con questi deliziosi Fagottini di crepes e zucca!

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE

  ENJOY E GRAZIE PER L’ATTENZIONE :)

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

40 Risposte a “Fagottini di crepes e zucca”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.