Crea sito

Cannoli siciliani ripieni

I Cannoli siciliani ripieni sono dei dolci tipici della pasticceria siciliana.

Originariamente nati per festeggiare il Carnevale assieme a tutti gli altri dolci fritti, oggi vengono preparati in qualsiasi momento dell’anno.

Il cannolo sembra essere nato negli harem arabi della città di Caltanissetta, ma alcuni sostengono siano state, invece, delle suore di clausura a vantarne l’invenzione.

Il nome di questo dolce molto famoso deriva dalle canne di fiume, debitamente tagliate e pezzi, attorno alle quali veniva avvolta la sfoglia prima di friggerla.

Oggi in commercio esistono dei tubi di metallo che sostituiscono le suddette canne.

I Cannoli si farciscono con una crema di ricotta di pecora e zucchero, ma, se si desidera, si può mettere qualsiasi altra crema.

Giorni fa vi diedi la ricetta per fare le Cialde dei cannoli siciliani, ora è venuto il momento di farcirli.

Seguitemi in cucina per preparare i Cannoli siciliani ripieni!

cannoli siciliani ripieni verticale
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 12-16 Cannoli
  • 1 kg Ricotta di pecora
  • 500 g Zucchero a velo
  • q.b. Gocce di cioccolato
  • q.b. Granella di pistacchi
  • q.b. Arancia candita
  • q.b. Zucchero a velo vanigliato

Preparazione

  1. Passiamo ora alla preparazione dei Cannoli siciliani ripieni.

    Dopo aver preparato le Cialde per cannoli siciliani, la cui ricetta potete trovare cliccando qui, procediamo a preparare la crema di ricotta.

  2. La raccomandazione è quella di comprare ricotta molto fresca, ne guadagnerà il gusto e si manterrà meglio in frigo in caso di avanzi.

    La ricotta, se fresca appunto, non sarà molto asciutta, ma risulterà morbida perché non è fuoriuscito tutto il siero.

  3. Siccome per questa preparazione la ricotta dovrà essere piuttosto soda, basterà metterla in una ciotola coperta dentro il frigo, almeno per un giorno, senza toglierla dalla fuscella in cui viene venduta, in modo che possa perdere il suo siero.

  4. Mettere ora la ricotta in un ciotola assieme allo zucchero e mescolarla bene, lasciandola riposare per un paio di ore.

    Trascorso il tempo, setacciarla, in modo che diventi più raffinata.

  5. A questo punto si può decidere, secondo i propri gusti, se aggiungere delle gocce di cioccolato, dei pezzettini di canditi o se lasciarla così com’è.

    Mettere ora la crema in una sac à poche e riempire i cannoli.

    I due lati esterni del dolce si possono decorare con cioccolato, arance candite o granella di pistacchio.

    Una volta farciti, spolverizzare con dello zucchero a velo vanigliato

  6. Vi consiglio di farcire la quantità di cannoli che si pensa verranno consumati subito, in quanto l’umidità della ricotta fa ammorbidire la cialda.

    Per evitare questo inconveniente, si potrebbe spennellare all’interno della cialda, prima di farcire, del cioccolato fuso, che farà da isolante.

    I Cannoli siciliani ripieni sono pronti.

    Buona degustazione!

CONSIGLI

Potete anche leggere tante ricette di creme con cui farcire i cannoli: CIALDE PER CANNOLI SICILIANI  CREMA DI LATTE E RICOTTA AL LIMONE  CREMA DI LATTE AL PISTACCHIO  CREMA PASTICCERA AL LIMONCELLO  CREMA PASTICCERA CLASSICA  CREMA DI LATTE CREMA DI LATTE E RICOTTA

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE

Se volete rimanere aggiornati tramite mail con le mie ricette, Iscrivetevi alla Newsletter!

Annamaria tra forno e fornelli è anche su G+, Pinterest e Twitter, seguitemi numerosi.

  ENJOY E GRAZIE PER L’ATTENZIONE :)

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.