Crea sito

Canestrelli

I Canestrelli sono dei biscotti friabilissimi, fatti con una frolla un po’ particolare a cui vengono aggiunti, al posto delle uova crude, i tuorli di uova sode, che li rendono morbidi e con una scioglievolezza particolare. Questi dolci vedono la loro origine in Liguria, ma ormai si consumano in ogni regione d’italia. Hanno la forma di un fiorellino con un foro al centro e, una volta cotti, vengono cosparsi con abbondante zucchero a velo. I Canestrelli sono davvero facili da realizzare.  Gustarli con in vostri ospiti, mente sorseggiate un buon te o caffè, sarà davvero una bella soddisfazione. Curiosi di conoscere la ricetta? Seguitemi in cucina, li prepareremo insieme.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni 10 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i Canestrelli

  • 200 gFarina 00
  • 150 gFecola di patate
  • 100 gZucchero a velo
  • 4Tuorli di uova medie
  • 1 bustinaVanillina
  • q.b.Scorza di limone
  • 200 gBurro
  • q.b.Farina per stendere
  • q.b.zucchero a velo per spolverizzare

Cosa serve per i Canestrelli

  • 1 Tegamino
  • 1 Colino
  • Pellicola per alimenti
  • Formina
  • Teglia
  • Mattarello

Preparazione del Canestrelli

  1. Passiamo ora alla preparazione di questa deliziosa ricetta dei Canestrelli. La prima cosa da fare è quella di rassodare le uova. Mettere dell’acqua fredda in un pentolino, portarla a bollore e far cuocere le uova per 8 minuti.

  2. Spegnere il fuoco, prelevare le uova le immergerle in una ciotola con dell’acqua molto fredda, in modo che la variazione repentina di temperatura faccia staccare facilmente il guscio. Prelevare i tuorli delle uova e metterli da parte.

  3. Setacciare la farina 00 con la fecola e lo zucchero a velo, quindi, mettere le polveri nella planetaria. Aggiungere anche il burro morbido che si è provveduto a tirare fuori da frigo un’oretta prima, la scorza di mezzo limone grattugiata, la vanillina o i semi di vaniglia, se se ne è in possesso.

  4. Schiacciare bene i tuorli delle uova con un forchetta, oppure passarli attraverso un colino e aggiungere anche questi all’impasto. Lavorare per qualche minuto, quindi prelevare la frolla, farne un panetto, avvolgerla con della pellicola alimentare e riporla in frigo per un’ora circa.

  5. Trascorso il tempo, mettere della farina su un piano di lavoro, riprendere la frolla e, con l’aiuto di un mattarello, stenderla, riducendola ad 1 centimetro di spessore circa. Ritagliare i biscotti con una formina piccola a forma di fiore, creando anche un buco centrale, se la formina in possesso ne fosse sprovvista (io, per quest’ultima fase, ho utilizzato un tubo piccolo di metallo, quello per fare i cannoncini).

  6. Mettere i biscotti su una teglia ricoperta di carta da forno e cuocere in forno statico già caldo a 170° per 15 minuti. Una volta freddi, toglierli e metterli su di un vassoio e spolverizzare con abbondante zucchero a velo. Con queste dosi otterrete circa 50 biscotti. I Canestrelli sono pronti per essere gustati!

CONSIGLI

I Canestrelli possono essere conservati per alcuni giorni dentro una scatola di latta. Potete anche leggere: BISCOTTI ALLE MANDORLE  BISCOTTI DI FROLLA GLASSATI FIORI DI FROLLA CON NUTELLA BISCOTTI CON FARINA DI FARRO  BISCOTTI MORBIDI AL CAFFE’ GLASSATI  BISCOTTI DI FROLLA  BISCOTTI DI SAN MARTINO  BISCOTTI RUSTICI AI CEREALI  BISCOTTI MORBIDI CON OKARA  BISCOTTINI GLASSATI AL LIMONE Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook ANNAMARIA TRA FORNO E FORNELLI , per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Annamaria tra forno e fornelli è anche su G+ Pinterest  Twitter Instagram seguitemi numerosi.  GRAZIE PER L’ATTENZIONE E BUONA NAVIGAZIONE  :)

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.