Braciolone di maiale ripieno di riso

Il Braciolone di maiale ripieno di riso è un secondo piatto saporito e delicato che può essere preparato per il pranzo o la cena delle feste o anche per una domenica qualsiasi. Di solito preparo il braciolone al sugo, ottimo il mio Falsomagro saporito, la cui ricetta potete leggere cliccando qui ma oggi ho voluto prepararlo così e devo dire che non mi ha affatto deluso, a casa si sono leccati letteralmente i baffi! Facile da preparare, la carne di maiale magra (io ho scelto un bel pezzo di lonza), viene avvolta nel bacon e cotta in tegame, dopo averla farcita con riso al burro e parmigiano, prosciutto e formaggio. Delizioso anche il sughetto cremoso e i funghi da contorno. Ma andiamo nella mia cucina, Oggi si prepara il Braciolone di maiale ripieno di riso!

verticale
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4-6
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 600 g Lonza di maiale in unica fetta
  • 200 g Riso
  • 150 g Bacon
  • 100 g Prosciutto
  • 20 g Burro
  • 40 g Parmigiano reggiano
  • 150 g Scamorza (provola)
  • q.b. Noce moscata
  • 3/4 bicchieri Vino bianco
  • 300 g Funghi
  • 1/2 cucchiaio Farina
  • 1 rametto Rosmarino
  • q.b. Olio di oliva
  • 400 ml Brodo vegetale
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 1 Cipollotto fresco

Preparazione

  1. Passiamo ora alle preparazione del Braciolone di maiale ripieno di riso. Per questa ricetta, farsi tagliare dal proprio macellaio di fiducia un pezzo di lonza e farne fare una fetta unica non molto spessa. Per la preparazione del riso mettere un tocchetto di burro in un padella, lasciare sciogliere e aggiungere il cipollotto tagliato sottile. Lasciare rosolare appena e aggiungere il riso. Sfumare con 1/3 del vino e bagnare con brodo vegetale caldo, aggiungendone dell’altro appena il primo sarà stato assorbito.

  2. Salare, impepare, aggiungere un po’ di noce moscata e lasciare cuocere, fino a quando il riso sarà al dente (considerare che dovrà continuare la cottura all’interno della carne). Un attimo prima di spegnere il fuoco, aggiungere il burro rimanente e il parmigiano e mantecare bene.

  3. Stendere le fette di bacon una accanto all’altra su di un piano e sistemarvi sopra la carne. Farcire con il riso, le fette di prosciutto e la scamorza tagliata a fettine. Arrotolare la carne, fermandola inizialmente con degli stacchini, quindi, procedere a legarla bene con dello spago da cucina.

  4. Pulire i funghi e tagliarli a fettine. Mettere dell’olio in un tegame che possa contenere il rotolo e lasciare rosolare la carne da tutti i lati a fuoco basso, assieme al rosmarino. Aggiungere i funghi e lasciare rosolare anche questi, quindi sfumare con il vino rimanente. Salare e impepare.

  5. Versare nel tegame 1/2 bicchiere di acqua, coprire e lasciare cuocere, sempre a fuoco basso per circa mezzora, aggiungendo altra acqua se la prima si fosse asciugata. A fine cottura, prelevare la carne e i funghi e metterli da parte tenendoli in caldo.

  6. Aggiungere un po’ di farina al brodetto rimanente, cercando di non creare grumi e mettendolo nuovamente sul fuoco, per farlo addensare appena. Eliminare lo spago dalla carne e tagliarla a fette. Sistemarla su un piatto da portata assieme ai funghi, irrorandola col sughetto.

    Il Braciolone di maiale ripieno di riso è pronto. Buon appetito!

CONSIGLI

Il Braciolone di maiale ripieno di riso può essere anche preparato il giorno prima.

Potete anche leggere: FALSOMAGRO SAPORITO  ROTOLO DI POLLO CON MORTADELLA E PISTACCHIO  ROTOLO DI CONIGLIO FARCITO

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook ANNAMARIA TRA FORNO E FORNELLI , per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.

Annamaria tra forno e fornelli è anche su G+ Pinterest  Twitter Instagram seguitemi numerosi. 

GRAZIE PER L’ATTENZIONE E BUONA NAVIGAZIONE  :)

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.