Crea sito

Angelica di panbrioche con uvetta e canditi

L’ Angelica di panbrioche con uvetta e canditi è un dolce che ho fatto in occasione delle feste natalizie, ma che si può benissimo preparare tutto l’anno.

Morbida e profumata, questa corona racchiude dentro di sé la dolcezza dell’uva passa e delle Bucce di arancia candite, la cui ricetta potete trovare leggendo qui.

Ad accentuarne la bontà, contribuiscono anche la cannella e la glassatura finale.

angelica di panbrioche
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 250 g Farina 00 o Manitoba
  • 90 ml Latte tiepido
  • 1 Uova
  • 3 cucchiai Zucchero
  • 30 g Burro
  • 150-200 g Canditi
  • 60 g Uva passa
  • q.b. Zucchero a velo vanigliato
  • 15 g Lievito di birra secco
  • q.b. latte per spennellare
  • q.b. Burro per l'interno

Preparazione

  1. Passiamo ora alla preparazione dell’ Angelica di panbrioche con uvetta e canditi.

    Nella ciotola dell’impastatrice mettere la farina ed il latte Tiepido e cominciare ad impastare.

    Aggiungere l’uovo, il burro a fiocchetti, 1 cucchiaio di zucchero semolato ed il lievito sbriciolato.

  2. Continuare a lavorare, fino a quando l’impasto non si sarà avvolto al gancio dell’impastatrice, si sarà, cioè, incordato.

    Mettere ora l’impasto in una ciotola capiente e coprire con della pellicola alimentare.

  3. Lasciare lievitare il tempo necessario in luogo caldo e lontano da spifferi, dovrà triplicare il suo volume e diventare sofficissimo.

    Intanto, mettere a bagno l’uva passa con dell’acqua tiepida, in modo da farla rinvenire, quindi scolarla ed asciugarla.

  4. angelica di panbrioche con uvetta e canditi 3

    Mettere della farina su una spianatoia e, con l’aiuto di un mattarello, stenderla, formando un rettangolo.

    Spargervi sopra i due cucchiai di zucchero semolato rimanenti, quindi anche l’uvetta,  le Bucce di arance candite , un po’ di cannella e del burro a fiocchetti.

    Arrotolare e tagliare a metà nel senso della lunghezza, quindi accavallare le due parti, formando una treccia.

    Dare la forma a  cerchio e metterla su di un teglia antiaderente o ricoperta di carta da forno.

  5. Lasciare lievitare per un’ altra mezz’ora circa, fino al raddoppio.

    Spennellare con latte ed infornare a 180 – 200° per circa 20 minuti, controllando spesso perché le temperature dei forni variano.

    Sfornare e lasciare raffreddare.

    Preparare una glassa a freddo mettendo dello zucchero a velo in una ciotola.

    Aggiungere poca acqua e lavorare con un cucchiaio e con uno sbattitore.

    La glassa dovrà risultare densa, ma deve scivolare dal cucchiaio inclinato.

    Se dovesse presentarsi liquida, aggiungere altro zucchero a velo, se, invece, dovesse presentarsi troppo densa, aggiungere giusto un goccio di acqua e continuare a mescolare.

  6. angelica fetta

    Lasciare cadere la glassa sulla superficie del dolce e lasciare asciugare lontano da fonti di calore.

    L’ Angelica di panbrioche con uvetta e canditi è pronta.

    Buona degustazione!

CONSIGLI

Potete anche leggere: BUCCE DI ARANCE CANDITE  PANETTONE CON UVETTA E CANDITI

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE

Se volete rimanere aggiornati tramite mail con le mie ricette, Iscrivetevi alla Newsletter!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

2 Risposte a “Angelica di panbrioche con uvetta e canditi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.