Crea sito

VELLUTATA DI LENTICCHIE ROSSE


Ormai è primavera ma un piatto caldo la sera ancora lo si mangia volentieri. Le vellutate in genere incontrano i gusti di grandi e piccini, mettendo d’accordo tutta la famiglia. Vi propongo questa ricetta, semplice semplice, ma che saprà conquistarvi con la sua delicatezza.

  • DifficoltàMolto facile
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gLenticchie rosse decorticate
  • 1Patata (media)
  • 1/2Cipolla
  • 1/2Dado da brodo (vegetale)
  • 300 mlAcqua (circa)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Origano
  • Crostini di pane (a piacere)

Procedimento

  1. Versate in un tegame possibilmente antiaderente le lenticchie, la patata sbucciata e tagliata a pezzetti piccolini, la cipolla tritata finemente e il dado. Coprite con l’acqua a temperatura ambiente.

    Lasciate cuocere a fuoco basso con il coperchio per 10′ circa dal bollore (se si dovesse asciugare troppo aggiungete altra acqua, ma ricordate che il composto non deve essere annacquato, altrimenti quando andrete a frullare verrà fuori uno smoothie e non una vellutata 😂). Quando le patate saranno cotte e le lenticchie avranno formato una purea, frullate tutto con un minipimer. Assaggiate e regolate di sale se necessario. Servite con un filo di olio a crudo, un pizzico di origano e dei crostini di accompagnamento.

/ 5
Grazie per aver votato!