Crea sito

Panzerotti

I panzerotti, una prelibatezza tipica del sud: caldi, profumati, filanti e assolutamente squisiti.
Si ok, sono tipici del sud, ma anche se sono del nord adorooooo farli. Sono una prelibatezza che mette d’accordo e crea un bellissimo abbraccio fra nord e sud.

Panzerotti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gImpasto della pizza
  • 1scamorza bianca (In alternativa galbanino )
  • 50 gParmigiano
  • 5 cucchiaipassata di pomodoro
  • q.b.salamino piccante
  • 1 lOlio per frittura

Preparazione dei panzerotti

  1. Come prima cosa preparare l’impasto della pizza (vedi ricetta) e rispettare il tempo di lievitazione indicato.

  2. Ripieno

    Procedere preparando il ripieno dei panzerotti tagliando la scamorza bianca finemente al coltello oppure con un mini pimmer. Aggiungere il parmigiano e il pomodoro e mescolare bene fino ad ottenere un composto omogeneo e ben amalgamato.

  3. Salamino

    Tagliare il salamino piccante, oppure qualsiasi altro salume si voglia utilizzare in pezzetti di dimensioni abbastanza piccole.

  4. Prendere l’impasto della pizza lievitato e dividere in piccole porzioni dello stesso peso.

  5. Procedere con una pallina di impasto alla volta passandolo fra le mani cercando di appiattirlo e formare un cerchio. Passare poi al matterello per stendere la pasta e farla diventare un cerchio sottile.

  6. Distribuire un cucchiaio di impasto per ogni cerchio di impasto e poi aggiungere il salamino piccante.

  7. Chiudere il cerchio a mezzaluna facendo pressione con le dita sul bordo e poi ripiegare il bordo su se stesso chiudendo nuovamente con la pressione delle dita.

  8. Mettere su un fuoco abbastanza vivo una pentola dai bordi alti contenente l’olio per fritture.
    Una volta caldo cuocervi i panzerotti a immersione.
    Girare due tre volte i panzerotti finché non saranno color nocciola.
    A questo punto scolarli su un piatto coperto da carta assorbente, la quale assorbirà l’eccesso di olio.

    Servire caldi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.