Pollo alla diavola in padella

Il pollo alla diavola è un piatto tipico della cucina italiana il cui nome deriva dal fatto che solitamente viene fatto cuocere in padella a fiamma molto alta ed è immancabilmente accompagnato dal peperoncino! Potete utilizzare il peperoncino che più preferite, io ho utilizzato quello di Cayenna, fresco del mio orto!
La ricetta tradizionale richieda che il pollo venga cotto intero in padella con un peso sopra, affinché si formi quella bella crosticina croccante.
Vediamo insieme come preparare un succulento e gustoso pollo alla diavola in padella!

pollo alla diavola in padella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1pollo intero
  • peperoncini (a piacere)
  • 5 fogliesalvia
  • 2 ramettirosmarino
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione del pollo alla diavola

  1. Preparare il pollo alla diavola è davvero molto semplice!

    Iniziamo con il taglio del pollo: incidete il petto lungo lo sterno, eliminate l’osso ed aprite completamente il pollo.

  2. Io per comodità ho eliminato il petto per utilizzarlo in altre preparazioni, ma voi potete tranquillamente lasciarlo.

    Successivamente, tritiamo con un mixer l’aglio, un pizzico di sale, il rosmarino, la salvia e il peperoncino.

  3. pollo alla diavola in padella

    Una volta tritato il tutto, aggiungiamo un paio di cucchiai di olio evo e mescoliamo fino ad ottenere una pasta.

    Dopodichè, con le nostre belle manine spalmiamo tutto il pollo (sia davanti che dietro) con il composto di aromi che abbiamo ottenuto.

  4. Siamo arrivati al momento della cottura.

    Prendiamo una casseruola o una padella dai bordi alti e mettiamo all’interno il nostro pollo intero aromatizzato.

  5. pollo alla diavola in padella

    Facciamo cuocere a fiamma vivace per 25 minuti. Affinché si formi una bella crosticina, è necessario mettere un peso sopra il pollo ed evitare di girarlo finché non sarà trascorso il tempo.

  6. Non è necessario aggiungere dell’olio, in quanto il pollo rilascerà da solo il grasso e i succhi in cottura.

    Una volta trascorsi 25 minuti, giriamo il pollo dall’altro lato e lasciamo cuocere ugualmente per lo stesso tempo e con il peso su di esso.

Conservazione

Il pollo alla diavola può essere conservato in frigorifero per due giorni al massimo, chiuso ermeticamente.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.