Zuppa di cipolle (Suppa de scigoll )

zuppa di cipolle

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La zuppa di cipolle è un piatto lombardo, più precisamente si colloca nel milanese , anche se poi è conosciuto ovunque.

In casa tutti temevano che poi avrebbero avuto problemi a causa del sapore che la cipolla lascia in bocca, invece no, nessun postumo, evidentemente la lunga cottura di questo ortaggio ne ha bloccato l’effetto collaterale.

Buonissima con questo formaggio filante e cremoso, con il pane che in alcuni punti rimane ancora leggermente croccante ed in altri morbidissimo ; una zuppa povera di ingredienti ed economica che vi permetterà di consumare un buon pasto , ricco di vitamine , con poche mosse e pochi ingredienti 🙂

Questa zuppa è ottima anche come svuota frigorifero, se avete formaggi a pasta semi dura filanti da finire potrete usarli anche di diversi tipi ed anche le cipolle in esubero che stanno per appassire nell ‘angolo del frigorifero, ecco, questo è un ottimo modo per consumarle ed in ultimo serve del pane, preferibilmente “vecchio” , difficile che in una casa venga a mancare, si trova sempre qualche pezzettino avanzato, quindi ecco questo buon metodo per consumare gli avanzi 🙂

Ingredienti per 4 persone:

-1,5 kg di cipolle , meglio se gialle pulite ed affettate

-12 fette di formaggio tipo Fontina

-100 gr di burro ( potrete sostiutire con l’olio ma la ricetta originale prevede il burro)

-da 1,5 a 2 lt di brodo di carne

-12 fette di pane raffermo

-formaggio grattugiato a piacere

-sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:

In una pentola, ma se avete la possibilità anche in un recipiente di terracotta resistente al fuoco,scaldare il burro ed unire le cipolle. Mescolando spesso lasciare cuocere per circa 60 minuti a fuoco moderato, usare un mestolo o due di brodo se occorre , nel caso in cui le cipolle avessero la tendenza ad attaccare sul fondo della pentola.

Trascorsa l’ora di cottura delle cipolle unire il brodo, salare e lasciare cuocere a fiamma vivace per 30 minuti.

Verso la fine della cottura delle cipolle , mettere su ogni fetta di pane una fetta di formaggio e infornare qualche minuto , giusto il tempo di fare ammorbidire il formaggio.

Successivamente passare  il contenuto della pentola al setaccio oppure miscelare con un frullatore ad immersione.

Estrarre il pane dal forno.

Prendere una zuppiera adatta al forno o una teglia , tonda ed alta preferibilmente e distribuire sul fondo 6 fette di pane e formaggio , coprire con una parte di zuppa di cipolle, aggiungere le altre 6 fette di pane con formaggio e infine coprire con la zuppa rimasta, spolverizzare con abbondante formaggio grattugiato e una macinata di pepe.

Infornare per circa 10 minuti a 200°.

Trascorsi i 10 minuti, mettere la zuppa nei piatti o nelle ciotole apposite , aggiungere del pepe a piacere e servire.

Grazie per aver letto la mia ricetta di oggi 😀

Questa ricetta è stata presa dal libro – LA CUSINA DE MILAN – di Martino Vaona

Zuppa di cipolle

zuppa di cipolle
SEGUIMI SU FACEBOOK

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti su Ricetta: Zuppa di cipolle (Suppa de scigoll )

  1. Ammetto che non sono amante delle cipolle, perché non le digerisco facilmente. Ma questo piatto a vederlo mi sembra proprio squisito e se tu me lo proponessi lo mangerei molto volentieri! Con quella fontina filante, che buona!!

I Commenti sono chiusi.